Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariPoliticaCronaca › Docente picchiato in piazza a Sassari
S.A. 14 ottobre 2014
«Noi ci stiamo già organizzando, perché se questo è il modo di interpretare la piazza, lì questi ragazzi non ci potranno più stare»: dura la reazione del sindaco di Sassari e giunta al docente aggredito in piazza Santa Caterina
Docente picchiato in piazza a Sassari


SASSARI – «Non si possono più rimandare le decisioni e i soggetti più violenti debbono essere allontanati. L'amministrazione comunale ha una serie di interventi e programmi per i giovani, perché possano essere inseriti in attività di “recupero”, perché non si perdano per strada. Quando succedono questi fatti disdicevoli, però, non si può tergiversare». Così il sindaco di Sassari, Nicola Sanna, ha commentato l'episodio che nei giorni scorsi ha visto un docente universitario vittima di una aggressione da parte di alcuni ragazzi, in piazza Santa Caterina.

Il primo cittadino e la giunta hanno fatto visita al docente che abita proprio a due passi da Palazzo Ducale. Sul volto del giovane professore ci sono ancora i segni della brutale aggressione: un occhio tumefatto, una operazione all'arcata orbitale, una spalla lussata e quaranta giorni di cura assegnati dai medici. Il docente ha raccontato di essere stato aggredito da un gruppo di ragazzi e ragazze minorenni che lo hanno circondato quindi strattonato e colpito più volte. L'aggressione è avvenuta proprio sotto la sua abitazione. Il professore era uscito di casa proprio per protestare nei riguardi dei ragazzi che, così come già facevano da diversi giorni, si intrattenevano nella piazza disturbando la tranquillità dei cittadini che abitano nelle palazzine dell'area.

Una vicenda che ha segnato la famiglia, composta anche da bambini piccoli. Sono cambiate alcune abitudini: adesso i coniugi rientrano a casa assieme e c'è la paura di ritornare dopo una certa ora. L'assessore Luca Taras ha fatto sapere che si provvederà a fare richiesta per l'acquisizione delle immagine girate dalle telecamere di sicurezza mentre, pare, già alcuni aggressori sarebbe stati anche identificati. «Sappiate che vi siamo vicini – ha concluso il primo cittadino – e che quanto accaduto non può essere tollerato. Noi ci stiamo già organizzando, perché se questo è il modo di interpretare la piazza, lì questi ragazzi non ci potranno più stare».
Commenti
19:32
Continua l’attività della Squadra di Polizia Amministrativa della Divisione Pasi della Questura di Sassari che, con la collaborazione dell’Ufficio locale Marittimo Guardia Costiera di Porto Cervo e del dirigente veterinario del Servizio Igiene Alimenti di origine animale della Asl 2 di Olbia, hanno effettuato dei controlli su diverse attività di apertura stagionale, ricadenti nel territorio del Comune di Arzachena
12:27
La Squadra Mobile della Questura di Sassari ha identificato e segnalato all’Autorità Giudiziaria un 37enne greco responsabile di truffa pluriaggravata in ambiente sportivo
24/6/2016
Due delle quattro strutture messe a disposizione dei clienti come servizio sostitutivo di acqua potabile, in occasione dei lavori al potabilizzatore di Bidighinzu, sono state danneggiate nelle prime ore della mattina in Viale Adua ed in Via Pirandello
16:08
Oltre 200 persone identificate, 150 mezzi e dieci locali controllati. E´ il bilancio del primo straordinario controllo del territorio portato a termine dai Carabinieri della Compagnia di Cagliari e del Nas
24/6/2016
I finanzieri della Tenenza di Sanluri hanno scoperto un sofisticato sistema di elusione fiscale posto in essere da un’impresa del Medio Campidano operante nel settore immobiliare
24/6/2016
Denunciato a piede libero T.H., tunisino di 19 anni, perché trovato in possesso di una Mountain Bike marca Scott rubata poco prima
23/6/2016
Una suora di mezza età è caduta nella trappola di una falsa direttrice di banca e di un falso avvocato che hanno approfittato del suo dolore, per la morte di una consorella alla quale era particolarmente legata, per farsi consegnare attraverso un bonifico bancario la somma di 3500euro
23/6/2016
I giudici della Corte d´Appello di Cagliari hanno confermato la pena per l´ex assessore regionale dei Trasporti Marco Carboni, accusato di aver aggredito l´ex moglie tre anni fa
23/6/2016
I giudici sassaresi hanno riconosciuto che i due ex operai erano stati effettivamente sottoposti alle inalazioni per più di vent´anni, dal 1973 al 1996, la Corte d´appello ha dato loro ragione e ha disposto che l´Inps riveda la loro anzianità contributiva
23/6/2016
I reati contestati dai Carabinieri ai due proprietari sono incendio in concorso, simulazione di reato, danneggiamento fraudolento di beni assicurati al fine di ottenere un indennizzo assicurativo
© 2000-2016 Mediatica sas