Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariPoliticaPolitica › Consiglio Comunale: esponenti Pd sentinelle del sindaco Sanna
Stefano Idili 13 ottobre 2014
L´ultima seduta del Consiglio Comunale di Sassari ha riportato all´attenzione della cittadinanza le spaccature in seno alla maggioranza col partito del Sindaco (il Pd) che non garantisce una fiducia incondizionata
Consiglio Comunale: esponenti Pd sentinelle del sindaco Sanna


SASSARI - Se per caso ce ne fosse bisogno, l’ultimo consiglio comunale di Sassari ha palesato ancora quelle che sono le frizioni all’interno della maggioranza che sostiene, o dovrebbe, il sindaco Sanna. Le polemiche che hanno anticipato, accompagnato e seguito le primarie non sono ancora sopite. E, come detto, l’ultima seduta le ha riportate prepotentemente a galla.

Il dibattito, essendo successivo all’illustrazione delle linee programmatiche del Primo Cittadino, si è proprio concentrato su tale tema e proprio dai banchi del Partito Democratico è partito un vero proprio monito racchiuso nelle parole dei consiglieri che sono intervenuti a partire da Masala: «Caro sindaco deve recuperare le sensibilità di tutte le anime del Pd». Ma ancora più chiaro è stato Buzzoni: «Io ho dei dubbi a darle una fiducia incondizionata» e ha continuato «ho visto che ha proposto un vasto programma, ma per realizzarlo ha bisogno dell’intero gruppo del Pd che rappresenta il 54% della coalizione, siamo un gruppo giovane e, a differenza di quanto detto da qualcuno, non siamo qui per i gettoni o per le poltrone». E sempre per Bazzoni «Sassari non ha bisogno di grandi proclami, ma di vedere realizzati alcuni punti tra cui il Puc e a tale proposito le chiedo perché se il Commissario ha detto che era pronto lei invece parla di ancora sei mesi»

La Benvenuto si è invece soffermata sulla raccolta dei rifiuti. «Non possiamo continuare con questro trend la percentuale delle differenziata per una città come Sassari è ancora troppa bassa e questo ai cittadini costa molto» Fadda, sempre del Pd ha manifestato la sua «preoccupazione e perplessità riguardo la vita amministrativa del Comune e nei ritardi nell’operosità della stessa».

Parole pesante come macigni che manifestano come il percorso di Sanna sia da subito molto in salita. I consiglieri del Partito Democratico, partito anche del sindaco, saranno le vere sentinelle dell’aziona amministrativa della giunta e c’è da scommettere che non avranno alcuna remora a rendere noto il proprio giudizio anche se contrario. Tradotto: la nave è partita ma, per adesso, si naviga a vista.
Commenti
15:05
I rappresentanti degli otto Comuni - Sassari, Alghero, Castelsardo, Porto Torres, Sennori, Sorso, Stintino e Valledoria - hanno firmato l´atto costitutivo della Rete metropolitana del Nord Sardegna
28/7/2016
Il premier dovrebbe fare due tappe, una in Prefettura l´altra all´Università. Il Patto per la Sardegna, tra continuità territoriale aerea, treni ed energia, vale circa 2,5 miliardi di euro
28/7/2016
La frenesia di chiudere l’argomento in tempi troppo rapidi e senza far tesoro delle eccezioni e delle riflessioni suggerite praticamente da tutte le forze esterne alla Maggioranza, dentro e fuori il Consiglio Comunale, fa sorgere il sospetto che il sindaco e la sua Maggioranza, non riuscendo a dimostrare a convenienza della proposta, stiano perseguendo obiettivi diversi da quelli che vanno sbandierando. E forse ne sapremo di più quando sapremo a chi sarà affidato il servizio di riscossione esterno dei tributi algheresi
26/7/2016
Negli anni passati Unidos Olbia ha portato avanti numerose iniziative politiche tese a contrastare i progetti dell´Amministrazione comunale di Olbia in materia di difesa idraulica del territorio e di pianificazione territoriale
28/7/2016
E’ noto infatti che, pur essendo quest’ultima una società sana e con i conti in regola, la Giunta in carica, dovendo portare a compimento un “regolamento di conti” non finanziari ma legato a guerre politiche interne alla maggioranza, decide di far “saltare per aria” la Secal
27/7/2016
Così il gruppo consiliare di Forza Italia annuncia una mozione sulla questione: ossia tenere conto dei componenti familiari per garantire l’equità dell’imposizione fiscale e per consentire l’utilizzo di incentivi tributari
© 2000-2016 Mediatica sas