Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCronacaArresti › Lite per un terreno, 58enne accoltellato
S.A. 12 ottobre 2014
Tre uomini si sono scontrati contro i due fratelli al termine di un diverbio legato a un pascolo che le due famiglie si contendono da vari anni a Oddorai, nelle campagne di Bonorva, al confine con Bono
Lite per un terreno, 58enne accoltellato


BONO - L'ennesima lite sulla gestione di un terreno conteso è degenerata in una rissa anche a colpi di coltello e di roncola. I carabinieri del Comando provinciale di Sassari hanno arrestato Nicolò Sechi, di 73 anni, allevatore, ed i figli Salvatore e Angelo Sechi, di 35 e 25, di Burgos, assieme a Piero Sanna, di 58, tecnico sanitario, l'unico ricoverato in ospedale per le coltellate ricevute ieri, e il fratello Giovanni Sanna, di 60, allevatore, entrambi di Nughedu San Nicolò.

I primi tre si sono scontrati contro i due fratelli al termine di un diverbio legato a un pascolo che le due famiglie si contendono da vari anni a Oddorai, nelle campagne di Bonorva, al confine con Bono. Al termine ad avere la peggio è stato Pietro Sanna, che ha riportato varie ferite per accoltellamento e un trauma cranico per le bastonate.

L'uomo, trasportato in gravi condizioni con un elicottero nell'ospedale di Sassari è fuori pericolo di vita. E' tuttora piantonato in ospedale mentre i quattro sono stati trasferiti nella casa circondariale di Bancali.










nella serata di sabato, in agro di bonorva al confine con il comune di bono, località oddorai, due famiglie che si contendevano un pascolo da diversi anni, dopo l’ennesima discussione, sono arrivate alla resa dei conti.
i fratelli sanna di nughedu san nicolo’ e la famiglia sechi di burgos, dopo aver discusso per la gestione del terreno, si sono scontrate a colpi di roncola e di coltello: ad avere la peggio e’ stato sanna pietro, 58enne di nughedu, che ha riportato ferite da arma da taglio sulla schiena e sul gluteo oltre a un trauma cranico per le bastonate subite; l’uomo, trasportato, in gravi condizioni per le lesioni riportate, presso l’ospedale di sassari con l’elicottero del 118, è fuori pericolo di vita.
dai primi accertamenti sembra che uno dei sechi nel difendere il fratello colpito dal sanna con una roncola sulla spalla, abbia estratto un coltello a serramanico e abbia inferto 3 coltellate all’avversario. nel contempo l’anziano padre dei due sechi e il fratello del sanna sono intervenuti con mezzi di fortuna (bastoni e arnesi da lavoro). ne e’ scaturita una violenta rissa.
i carabinieri della stazione di bonorva in collaborazione con il locale nucleo operativo e con il nucleo investigativo del comando provinciale di sassari, allertati dalla centrale operativa chiamata dagli stessi contendenti preoccupati per le gravi condizioni di uno di loro, si sono immediatamente recati sul luogo e accertati i fatti, a tarda notte, hanno tratto in arresto i 5 con l’accusa di rissa aggravata dall’uso di armi:
- sechi nicolò 73enne allevatore di burgos;
- sechi salvatore, 35enne operaio di burgos;
- sechi angelo, 25enne allevatore di burgos;
- sanna giovanni, 60enne allevatore di nughedù;
-
il ferito piu’ grave e’ tuttora piantonato in ospedale mentre i quattro sono stati associati alla casa circondariale di bancali in attesa della convalida dell’arresto.
Commenti
14:39
Lo stupefacente era nascosto in un vano ricavato nello scatolato del montante posteriore del portellone poi richiuso ad arte con stucco e riverniciato dello stesso colore dell´auto, una Citroen C3
14:32
Un affare da 500mila euro. Una donna 39enne di Sassari è stata arrestata dalla Squadra mobile di Sassari in collaborazione con la Polizia di frontiera di Porto Torres, per detenzione, trasporto e traffico di stupefacenti.
13:36
Ieri, gli agenti della Squadra Mobile della locale Questura ha tratto in arresto un uomo, già noto alle Forze dell´ordine, sorpreso con oltre 120grammi di marjuana, detenuta in casa
19/1/2017
Gli agenti dalla Squadra Mobile della Questura di Nuoro e del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Macomer, in collaborazione con il personale della Squadra Mobile della Questura di Sassari hanno fermato a Porto Torres un giovane, sospettato di far parte di una banda dedita a furti seriali in esercizi pubblici
19/1/2017
Arresto a Quartu per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. La misura detentiva è stata presa nei confronti di A.C., ventenne disoccupato di Porto Torres
18:17
Nella notte tra mercoledì e giovedì, gli agenti delle Volanti della Questura di Nuoro hanno arrestato un 44enne ed una 38enne, entrambi già noti alle Forze dell´ordine
18/1/2017
Un 17enne algerino voleva vedere un film a luci rosse, pur essendo minorenne e temporaneamente in una comunità dopo aver commesso un reato a Cagliari
© 2000-2017 Mediatica sas