Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCronacaArresti › Lite per un terreno, 58enne accoltellato
S.A. 12 ottobre 2014
Tre uomini si sono scontrati contro i due fratelli al termine di un diverbio legato a un pascolo che le due famiglie si contendono da vari anni a Oddorai, nelle campagne di Bonorva, al confine con Bono
Lite per un terreno, 58enne accoltellato


BONO - L'ennesima lite sulla gestione di un terreno conteso è degenerata in una rissa anche a colpi di coltello e di roncola. I carabinieri del Comando provinciale di Sassari hanno arrestato Nicolò Sechi, di 73 anni, allevatore, ed i figli Salvatore e Angelo Sechi, di 35 e 25, di Burgos, assieme a Piero Sanna, di 58, tecnico sanitario, l'unico ricoverato in ospedale per le coltellate ricevute ieri, e il fratello Giovanni Sanna, di 60, allevatore, entrambi di Nughedu San Nicolò.

I primi tre si sono scontrati contro i due fratelli al termine di un diverbio legato a un pascolo che le due famiglie si contendono da vari anni a Oddorai, nelle campagne di Bonorva, al confine con Bono. Al termine ad avere la peggio è stato Pietro Sanna, che ha riportato varie ferite per accoltellamento e un trauma cranico per le bastonate.

L'uomo, trasportato in gravi condizioni con un elicottero nell'ospedale di Sassari è fuori pericolo di vita. E' tuttora piantonato in ospedale mentre i quattro sono stati trasferiti nella casa circondariale di Bancali.










nella serata di sabato, in agro di bonorva al confine con il comune di bono, località oddorai, due famiglie che si contendevano un pascolo da diversi anni, dopo l’ennesima discussione, sono arrivate alla resa dei conti.
i fratelli sanna di nughedu san nicolo’ e la famiglia sechi di burgos, dopo aver discusso per la gestione del terreno, si sono scontrate a colpi di roncola e di coltello: ad avere la peggio e’ stato sanna pietro, 58enne di nughedu, che ha riportato ferite da arma da taglio sulla schiena e sul gluteo oltre a un trauma cranico per le bastonate subite; l’uomo, trasportato, in gravi condizioni per le lesioni riportate, presso l’ospedale di sassari con l’elicottero del 118, è fuori pericolo di vita.
dai primi accertamenti sembra che uno dei sechi nel difendere il fratello colpito dal sanna con una roncola sulla spalla, abbia estratto un coltello a serramanico e abbia inferto 3 coltellate all’avversario. nel contempo l’anziano padre dei due sechi e il fratello del sanna sono intervenuti con mezzi di fortuna (bastoni e arnesi da lavoro). ne e’ scaturita una violenta rissa.
i carabinieri della stazione di bonorva in collaborazione con il locale nucleo operativo e con il nucleo investigativo del comando provinciale di sassari, allertati dalla centrale operativa chiamata dagli stessi contendenti preoccupati per le gravi condizioni di uno di loro, si sono immediatamente recati sul luogo e accertati i fatti, a tarda notte, hanno tratto in arresto i 5 con l’accusa di rissa aggravata dall’uso di armi:
- sechi nicolò 73enne allevatore di burgos;
- sechi salvatore, 35enne operaio di burgos;
- sechi angelo, 25enne allevatore di burgos;
- sanna giovanni, 60enne allevatore di nughedù;
-
il ferito piu’ grave e’ tuttora piantonato in ospedale mentre i quattro sono stati associati alla casa circondariale di bancali in attesa della convalida dell’arresto.
Commenti
13:19
Ieri sera, gli agenti della Squadra Mobile hanno eseguito un´ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Sassari per violenza sessuale aggravata
24/5/2016
Gli agenti dell’Ufficio di Polizia di Frontiera di Alghero-Fertilia, hanno proceduto a delle verifiche più approfondite nei confronti di un cittadino rumeno, che è risultato avere a suo carico un ordine di carcerazione
13:50
Svolta nelle indagini. Il movente che avrebbe spinto un 18enne di Nule ad uccidere il 19enne studente, sarebbe da ricercare in una precedente offesa
24/5/2016 video
Arresti tra il personale e decine di perquisizioni in corso. In manette anche la direttrice della casa di riposo L'accoglienza
23/5/2016
Ieri sera, un uomo è stato arrestato dagli agenti della Sezione Volanti di Sassari con l´accusa di atti persecutori e resistenza a pubblico ufficiale
© 2000-2016 Mediatica sas