Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariPoliticaCronaca › Progetto Aurora contro la violenza sulle donne
S.I. 10 ottobre 2014
Dal progetto Aurora uno sportello per gli uomini autori di violenza e un concorso di idee per i ragazzi delle scuole superiori di Sassari. Aurora si articola in tre ambiti d´intervento: consulenza, accoglienza e sensibilizzazione
Progetto Aurora contro la violenza sulle donne


SASSARI 10 ottobre 2014 - «Siamo un Comune attento, abbiamo implementato il servizio con un centro di ascolto dedicato ai maschi maltrattanti, come preannunciato nel programma elettorale del sindaco Nicola Sanna, e abbiamo effettuato alcuni inserimenti lavorativi per le donne vittime di violenza». Così l'assessora alle Politiche sociali Grazia Manca, durante una recente audizione in commissione consiliare presieduta dalla consigliera Carla Fundoni, ha introdotto il tema sul progetto Aurora.

Il progetto antiviolenza Aurora l'esempio di progettazione integrata e condivisa e offre una serie di interventi finalizzati ad aiutare tutte le donne e i nuclei familiari che si trovano a vivere situazioni di maltrattamento, violenza, conflittualità di coppia. Aurora si articola in tre ambiti d'intervento: consulenza, accoglienza e sensibilizzazione. Attualmente in fase di avvio il servizio di consulenza per autori di violenza e stalker, e prevede l'attivazione di interventi per la prevenzione e il contrasto alla violenza di genere e allo stalking.
Il servizio di consulenza per uomini autori di violenza e stalker è rivolto a quegli uomini che esprimono difficoltà a vivere rapporti non conflittuali con l’altro sesso. Un servizio dove un’equipe di psicologi mette a disposizione le proprie competenze specialistiche con lo scopo di fare emergere il disagio relazionale e di prevenire la violenza nei confronti delle donne e dei loro figli (aperto mercoledì pomeriggio dalle 15.30 alle 19.00 a Sassari, in Via dei Mille, 61 Tel. 079 4121834 sportello.uomini.aurora@amistade.org). L'obiettivo è far emergere le difficoltà relazionali e favorire l’avvio di un percorso di cambiamento utile a prevenire futuri comportamenti violenti.

«Per fare prevenzione occorre fare formazione e sensibilizzare i giovani a una cultura differente nelle relazioni interpersonali ha aggiunto Grazia Manca Per questo abbiamo pensato a un concorso di idee che coinvolga le scuole superiori di Sassari. A giorni prevista la pubblicazione anche sul sito del Comune».
Commenti
11:00
Salvatore Furesi, elettricista algherese, durante un'operazione nell'ospedale di Sassari, per un bypass al cuore, aveva ricevuto con una trasfusione del sangue infetto. La vicenda risale al 1988. La recente sentenza ha imposto al Ministero un risarcimento ai familiari di 960mila euro
23/3/2017
La Guardia di finanza di Cagliari ha concluso l´operazione “Adiuvandum”. Scoperta un´articolata truffa. Tra i denunciati, anche due dipendenti del Comune di Decimoputzu per peculato, appropriazione indebita e truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche
22/3/2017
Ieri, un 53enne camionista abruzzese ha sbagliato la manovra all´altezza del bivio di Losa, nel territorio comunale di Abbasanta, immettendosi contromano sulla principale arteria stradale isolana
21/3/2017
Oltre 150 quintali di formaggio da un caseificio di Thiesi è il bottino del furto avvenuto questa mattina in un caseificio alle porte di Thiesi. Il mezzo è stato abbandonato con la refurtiva all´ingresso della provinciale 21 e i ladri si sono dati alla fuga
22/3/2017
Riflettori su spesa pubblica e appalti. Individuati appalti pubblici irregolari per un valore di 225 milioni ha spiegato il generale di brigata Bruno Bartoloni, comandante regionale della Guardia di finanza
21/3/2017
La nave saudita ha solcato i mari dall´Arabia sino a Cagliari per caricare non meno di dieci container di ordigni prodotti dalla Rwm tedesca, la fabbrica nel territorio di Domusnovas, nel Sulcis: la denuncia del deputato di Unidos
22/3/2017
Nei giorni scorsi, un foglio calunnie ed insulti verso monsignor Mosè Marcia, del quale si chiedono le dimissioni, è arrivato ad alcune parrocchie della Diocesi
© 2000-2017 Mediatica sas