Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariPoliticaCronaca › Progetto Aurora contro la violenza sulle donne
S.I. 10 ottobre 2014
Dal progetto Aurora uno sportello per gli uomini autori di violenza e un concorso di idee per i ragazzi delle scuole superiori di Sassari. Aurora si articola in tre ambiti d´intervento: consulenza, accoglienza e sensibilizzazione
Progetto Aurora contro la violenza sulle donne


SASSARI 10 ottobre 2014 - «Siamo un Comune attento, abbiamo implementato il servizio con un centro di ascolto dedicato ai maschi maltrattanti, come preannunciato nel programma elettorale del sindaco Nicola Sanna, e abbiamo effettuato alcuni inserimenti lavorativi per le donne vittime di violenza». Così l'assessora alle Politiche sociali Grazia Manca, durante una recente audizione in commissione consiliare presieduta dalla consigliera Carla Fundoni, ha introdotto il tema sul progetto Aurora.

Il progetto antiviolenza Aurora l'esempio di progettazione integrata e condivisa e offre una serie di interventi finalizzati ad aiutare tutte le donne e i nuclei familiari che si trovano a vivere situazioni di maltrattamento, violenza, conflittualità di coppia. Aurora si articola in tre ambiti d'intervento: consulenza, accoglienza e sensibilizzazione. Attualmente in fase di avvio il servizio di consulenza per autori di violenza e stalker, e prevede l'attivazione di interventi per la prevenzione e il contrasto alla violenza di genere e allo stalking.
Il servizio di consulenza per uomini autori di violenza e stalker è rivolto a quegli uomini che esprimono difficoltà a vivere rapporti non conflittuali con l’altro sesso. Un servizio dove un’equipe di psicologi mette a disposizione le proprie competenze specialistiche con lo scopo di fare emergere il disagio relazionale e di prevenire la violenza nei confronti delle donne e dei loro figli (aperto mercoledì pomeriggio dalle 15.30 alle 19.00 a Sassari, in Via dei Mille, 61 Tel. 079 4121834 sportello.uomini.aurora@amistade.org). L'obiettivo è far emergere le difficoltà relazionali e favorire l’avvio di un percorso di cambiamento utile a prevenire futuri comportamenti violenti.

«Per fare prevenzione occorre fare formazione e sensibilizzare i giovani a una cultura differente nelle relazioni interpersonali ha aggiunto Grazia Manca Per questo abbiamo pensato a un concorso di idee che coinvolga le scuole superiori di Sassari. A giorni prevista la pubblicazione anche sul sito del Comune».
Commenti
27/5/2017
Il 65enne Raffaele Cellauro, algherese di nascita e sassarese di residenza, è deceduto in seguito alle ferite riportate dopo un volo di una decina di metri dai bastioni di Alghero. Giunto in ospedale, è deceduto poco dopo
27/5/2017
«Ci troviamo a condannare l’ennesimo, vile atto compiuto nei confronti di un rappresentante delle istituzioni nel territorio. Al sindaco di Siniscola vanno la solidarietà e il pieno sostegno della Giunta regionale», dichiara il presidente della Regione autonoma della Sardegna Francesco Pigliaru
26/5/2017
83 per la precisione le posizioni risultate irregolari ai controlli della Guardia di Finanza di Cagliari. Un lavoro certosino di verifica delle transazioni compiute dalla movimentazione di denaro
26/5/2017
Questa mattina, due funzionati della locale Prefettura sono stati arrestati su disposizione della magistratura dai Carabinieri del Comando provinciale, perchè accusati di turbativa d´asta relativa ad appalti pubblici
26/5/2017
Le indagini sono scaturite dalla testimonianza proprio della denunciata che, vicina di casa, in un primo momento aveva dichiarato di avere visto uscire una persona dalla casa dell’avvocato
26/5/2017
Il presidente del Consiglio regionale è intervenuto in merito alla busta intimidatoria contenente delle cartucce ed una lettera di minacce rivolte a Gian Luigi Farris, ritrovata questa mattina in municipio dallo stesso primo cittadino
26/5/2017
Dopo il finto ordigno sistemato davanti al suo bar all´alba del 28 aprile, stavolta sono state inviate al primo cittadino Gian Luigi Farris quattro cartucce calibro 12 ed una lettera minatoria, che lui stesso ha trovato in una busta davanti al municipio
© 2000-2017 Mediatica sas