Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCulturaManifestazioni › Sassari: Faimarathon alla scoperta della città
D.C. 9 ottobre 2014
In occasione della manifestazione organizzata dal Fai, verranno installati nel centro storico del capoluogo turritano dei totem illustrativi, che guideranno verso la scoperta di sette piazze, a partire da domenica 12 ottobre
Sassari: Faimarathon alla scoperta della città


SASSARI - La città di Sassari è tra le oltre cento località italiane che aderiranno per la seconda volta, domenica 12 ottobre, all'evento nazionale “Faimarathon”, la speciale passeggiata alla riscoperta dei luoghi noti e meno noti, ma sempre sorprendentemente belli d'Italia. L'evento a sostegno della campagna di raccolta fondi per la salvaguardia del patrimonio ambientale, ideato dal "Fai-Fondo ambiente italiano", in partnership con Il Gioco del Lotto, permetterà nel caso sassarese di andare alla scoperta delle piazze del centro storico e delle loro storie.

L'itinerario proposto dalla delegazione di Sassari e illustrato dallo storico dell'arte Alessandro Ponzeletti, si articolerà attraverso un tracciato che toccherà sette piazze della zona antica della provincia. La prima partenza (prevista alle 9.30) e l'ultima (alle 13), consentiranno così di effettuare le visite in compagnia dei volontari Fai e degli storici, per un itinerario complessivo di circa 4 chilometri, che partirà da piazza d'Italia, per poi procedere verso piazza Castello, piazza Azuni, piazza Università, piazza del Comune, piazza Duomo, Porta Sant'Antonio.

«In occasione della manifestazione – spiega Antonio Tilocca, capo delegazione Fai di Sassari - i luoghi che appartengono alla quotidianità dei sassaresi e testimoni dell'antica storia della città saranno svelati anche grazie all'installazione di “totem” illustrativi posizionati nelle varie piazze, che resteranno anche dopo la manifestazione, diventando postazione informativa stabile per i turisti e i cittadini interessati a conoscere la storia della città» . Un’operazione culturale importante, resa possibile grazie al generoso apporto della Fondazione Banco di Sardegna e al patrocinio del Comune di Sassari, che ha curato l’installazione di questi particolari cartelloni, realizzati con disegni di Roberto Acciaro e testi di Alessandro Ponzeletti.

Nella Foto: immagine promozionale della manifestazione
Commenti
21:02
Musica, e non solo. In cinque angoli diversi della Sardegna: da Porto Torres con la sua isola parco, l’Asinara, ad Alghero, dall’area marina di Tavolara ai nuraghi di Nuoro e di Barumini.
20/4/2018
Per il quinto anno consecutivo la città di Castelsardo apre il suo cuore alla Sclerosi laterale amiotroficae si mobilita per raccogliere risorse da destinare alla ricerca scientifica, quale unico strumento in grado di trovare al più presto una cura e fornire risposte concrete alle persone malate
© 2000-2018 Mediatica sas