Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariSportCalcio › Calcio femminile: esordio col botto per la Torres
Antonio Burruni 8 ottobre 2014
La compagine sassarese inizia la sua cavalcata europea con una vittoria esterna. 2-4 il risultato in favore delle rossoblu, che nella gara d’andata dei 16esimi di finale della Champion’s League, sbancano lo Sportni Park di Lendava, tana del Wfc Pomurje
Calcio femminile: esordio col botto per la Torres


SASSARI - La Torres inizia la sua cavalcata europea con una vittoria esterna. 2-4 il risultato in favore della compagine sassarese, che nella gara d’andata dei 16esimi di finale della Champion’s League femminile, sbancano lo “Sportni Park" di Lendava, tana del Wfc Pomurje. Come nell’esordio in campionato, le rossoblu hanno finito il primo tempo in doppio vantaggio e nella ripresa si sono fatte riagganciare sul 2-2. Ma stavolta, Tona e compagne hanno reagito, portando a casa una preziosa vittoria.

Partita subito sentita visto che 120” dal fischio d’inizio, arriva già la prima ammonizione a Rogan, per fallo su Flaviano. Al 7’. Motta scende sulla destra e mette in mezzo per Flaviano, che arriva in spaccata, ma colpisce la traversa. Due minuti dopo, Marchese entra in area, ma calcia a rete debolmente e l’azione sfuma. Poco prima del quarto d’ora, Serrano Castano trova il sette dalla distanza e porta in vantaggio la Torres. Al 17’, Piacezzi lancia Domenichetti, ma il suo pallonetto sfila sul fondo. Poco prima della mezz’ora, Romina Pinna timbra il raddoppio. Al 35’, le padrone di casa mettono il naso dalle parti di Fazio, ma capitan Vrabel non centra il bersaglio. Un minuto dopo, Serrano Castano cerca la doppietta, ma la mira è di poco alta.

Il secondo tempo inizia nel peggiore dei modi per le sassaresi, che subiscono l’1-2 firmato a Zver al 51’ ed addirittura il 2-2 con Rogan, due minuti dopo. Nel mezzo, ancora Zver, sfiora la rete. Al 66’, Domenichetti ci prova in girata, ma Nemet si salva in corner. La Torres torna in vantaggio due minuti dopo con Flaviano, che trova l’incornata vincente su corner battuto da Serrano Castano. Al 74’, Pinna potrebbe calare il poker, ma non trova il colpo di testa del 2-4. Ad undici minuti dalla fine, mister Silvetti inserisce Maglia proprio al posto di Pinna e, al minuto 86, proprio la nuova entrata firma il 2-4 con un bolide a mezz’altezza. A due minuti dalla fine, Carta prende il posto di Marchese.

WFC POMURJE-TORRES 2-4:
WFC POMURJE: Nemet, Vrabel, Kolbl, Conjar, Rogan, Rozmaric, Bojcic, Tibaut, Stipancevic, Nikl, Zver.
TORRES: Fazio, Galli, Tona, Flaviano, Domenichetti, Marchese (43’st Carta), Pinna (34’st Maglia), Bartoli, Serrano Castano, Motta, Piacezzi. Allenatore Mario Salvetti.
RETE: 14’ Serrano Castano, 28’ Pinna, 6’st Zver, 8’st Rogan, 23’st Flaviano, 41’st Maglia.

Nella foto: l'allentore della Torres Mario Silvetti
Commenti
14:18
La Asd Latte Dolce calcio ha un nuovo responsabile del Settore Giovanile, individuato nella persona di Marco Bottegoni, uomo con importanti esperienze maturate in seno alla Juventus e al Genoa
20:21
Sono le casacche di Storari, Sau, Padoin, Borriello e Bruno Alves le più "gettonate" tra quelle utilizzate nella sfida con la Roma
28/8/2016
Domenica positiva per le due compagini sassaresi, che con un doppio successo in trasferta conquistano la qualificazione al turno successivo
28/8/2016
I rossoblu, sotto di due reti in avvio di ripresa, hanno agguantato la Roma sul 2-2 grazie alle reti di Borriello e Sau
13:02
Si terrà venerdi 2 Settembre, presso il campo Don Bosco. L´Audax algherese festeggia quest´anno i suoi primi quaranta anni di attività e lo farà con una serie di progetti
17:05
Il giudice sportivo ha punito l´atteggiamento del centrocampista rossoblù che ha protestato troppo vivacemente con l´arbitro Mazzoleni. Tra le società, sanzione di duemila euro al Cagliari per il lancio di un bengala in campo
28/8/2016
Al Città di Meda, il Renate si è imposto per 2-1. Dopo un primo tempo con il botta e risposta tra De Gennaro e Capello, la sfida è stata decisa dal calcio di rigore di Napoli al 75´
28/8/2016
Il derby regionale si è deciso nella ripresa. Alla doppietta del verdeazzurro Ucha Lopez ha risposto solo una rete di Nurchi
29/8/2016
Domenica si comincia con il campionato: in palio ci sono i tre punti e il Latte Dolce del presidente Fresu è atteso oltre Tirreno dall´Ostiamare
© 2000-2016 Mediatica sas