Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCronacaAbusivismo › Sigilli al Gazzosa beach, denunciato sassarese
S.A. 8 ottobre 2014
La struttura che sorge a Platamona è risultata completamente priva delle autorizzazioni minime per poter edificare in un’area demaniale marittima che
Sigilli al Gazzosa beach, denunciato sassarese


SORSO - E' stata posta sotto sequestro questa mattina una struttura del lungomare di Sorso, in località Platamona. Circa un anno fa i carabinieri avevano dato il via allo studio delle licenze del “Gazzosa Beach” con un riscontro immediato di alcune anomalie: una costruzione a palafitta in legno e metallo adibita a bar, con veranda annessa edificata sul suolo demaniale, tra l’altro in un’area sottoposta allo strettissimo vincolo di tutela del paesaggio.

Il sospetto che la struttura fosse completamente abusiva è stato confermato proprio dalla mancanza delle autorizzazioni minime per poter edificare in un’area demaniale marittima che, tra l’altro, dal novembre 2013 è regolamentata dal Pul (piano urbanistico del litorale) del comune di Sorso, nel quale sono definite tutte le caratteristiche richieste. I militari hanno pertanto riferito l’esito della loro attività investigativa all’Autorità Giudiziaria che ha emesso un decreto di sequestro preventivo dell’immobile, il cui fine è quello di impedire l’aggravamento, la protrazione e la reiterazione del reato.

A nulla sono valse le giustificazioni addotte dal rappresentante legale della società. Si tratta di un sassarese classe 61, che è stato denunciato per i reati previsti dalla normativa di settore ed in particolare per aver realizzato la citata struttura abusiva, senza autorizzazione ed in una zona sottoposta al vincolo paesaggistico.
Commenti
© 2000-2016 Mediatica sas