Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCronacaSanità › L´Asl di Sassari sotto accusa. La mail di Giannico sul Corriere
S.I. 7 ottobre 2014
Gian Antonio Stella, giornalista e scrittore noto per i suoi libri contro la “casta”, sulle pagine del Corriere della Sera riporta una vicenda che riguarda l´Asl di Sassari e il suo direttore generale Marcello Giannico
L´Asl di Sassari sotto accusa
La mail di Giannico sul Corriere


SASSARI – La Sanità continua a rappresentare una delle pieghe del
“sistema Italia”. E’ Sassari questa volta a finire sulle prime pagine
della cronaca nazionale. Gian Antonio Stella, giornalista e
scrittore noto per i suoi libri contro la “casta”, sulle pagine
del Corriere della Sera riporta una vicenda che riguarda l'Asl n.1 e il suo direttore generale Marcello Giannico.

Nell'articolo, il cronista fa riferimento ad una mail inviata dal manager all'allora direttrice Angela Cavazzuti, in cui Giannico si sarebbe raccomandato per mantenere un passivo di bilancio, al contrario di quanto prevedono le regole di una buona condotta aziendale, ancor di più per un ente che si occupa di una materia molto delicata come la sanità. Nel pezzo vengono riportate alcune frasi della missiva: «l’approvazione del bilancio 2010 con le rettifiche che le ho suggerito. Le ricordo che in Regione ci sono 120 milioni liquidi disponibili per ripianare le perdite del 2010 di tutte le Asl sarde. Le sottolineo che questi denari vanno alle Aziende che hanno prodotto perdite e non pareggi di bilancio».

In altre parole quel bilancio improntato al virtuoso contenimento dei costi non va bene perché è troppo poco in rosso: è l'ovvia sintesi che ne fa Stella nel suo articolo. La vicenda fotografa un periodo che parte dal 2011, già oggetto di indagini da parte del pubblico ministero Gianni Caria e che, secondo gli inquirenti, mette in luce un sistema atto a far emergere dei buchi virtuali al bilancio utili ad ottenere maggiori finanziamenti dalla Regione. Dopo i giornali, la parola ai giudici.
Commenti
21:49
L´isola è la prima ad aver recepito l’intesa della Conferenza delle Regioni sui percorsi diagnostici terapeutici assistenziali per persone con malattie infiammatorie croniche dell´intestino e malattie reumatiche infiammatorie ed autoimmuni
18:31
Quanti, al 31 dicembre 2015, erano in possesso del riconoscimento di handicap grave, potranno inoltrare istanza per la predisposizione di un piano personalizzato di sostegno
21:17
«Il mancato pagamento delle prestazioni dell’Aias da parte delle aziende sanitarie regionali sta creando sconcerto e sconforto in 1240 dipendenti qualificati che lavorano nelle 43 strutture regionali e che aspettano cinque mensilità di retribuzione», dichiara Marco Tedde, vicecapogruppo di Forza Italia in Consiglio Regionale
17:51
Nel giro di qualche settimana la rete sarà costituita dai presidi di soccorso e in totale da 11 defibrillatori posizionati in punti strategici della città e delle frazioni
21/7/2016
La denuncia è del coordinatore regionale dei Riformatori sardi, Michele Cossa, che annuncia la presentazione di un’interrogazione urgente in Consiglio regionale
22/7/2016
Quella che era una bandiera della giunta regionale è ormai un drappo lacerato dalla guerra tra le comari eccellenti del PD sardo e del centro-sinistra in generale. Si mira solo a porre il sistema sanitario sotto uno stretto controllo delle camarille politiche, con il copia e incolla di un modello già sperimentato e fallito in altre Regioni
21/7/2016
Lo ha dichiarato Stefano Tunis, consigliere regionale di Forza Italia, commentando il cospicuo numero di emendamenti presentato dalla giunta Pigliaru e dalla maggioranza
© 2000-2016 Mediatica sas