Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCronacaArresti › Maxi-operazione antimafia. Arresti anche a Sassari
S.I. 6 ottobre 2014
Indagini partite da Taranto vedono una rete di malavitosi che giunge fino a Sassari. Diversi e gravi i reati tra cui omicidio e traffico di droga. Questa mattina la conferenza stampa coi particolari
Maxi-operazione antimafia
Arresti anche a Sassari


SASSARI – Maxi-operazione antimafia della Polizia che vede coinvolta anche Sassari. Le indagini sono partite da Taranto, coordinate dal Direzione Nazionale Antimafia, subito si sono diffuse in diversi centri del sud e nort Italia, Sassari compreso.

In totale sono state arrestate 52 persone. I reati contestati sono associazione a delinquere di stampo mafioso, associazione a delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti, omicidio, estorsione, rapina e detenzione di armi. Tra le persone finite in cella c'è pure Nicola De Vitis, già condannato in via definitiva a 25 anni per l'omicidio di una donna, madre di un clan avversario. A finire in carcere, oggi, anche Salvatore Scarcia, di Policoro (Matera) il quale sarebbe accusato di essere il responsabile della detenzione finalizzata allo spaccio di grandi quantità di stupefacenti.

La Squadra Mobile dopo aver constatato la presenza di questo gruppo criminale che operava nella città portuale pugliese hanno avviato le indagini giungendo dopo alcuni controlli, verifiche e riscontri a definire anche delle ramificazioni fino anche a Sassari e addirittura a Verona. I particolari dell’operazione saranno resi noti durante una conferenza stampa che si terrà questa mattina (lunedì 6 ottobre) presso la Questura di Taranto. Noi vi daremo ulteriori notizie non appena ci saranno ulteriori dettagli.


Nella foto alcuni arrestati di Taranto
Commenti
24/2/2018
Ieri pomeriggio, i Carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Sassari hanno arresto un 40enne ritenuto responsabile di una tentata rapina aggravata all’interno di una villetta isolata in zona Badde Pedrosa
23/2/2018
Ieri mattina, gli agenti della Sezione Volanti della locale Questura, hanno arrestato per furto un sassarese, già noto alle Forze dell´ordine
23/2/2018
Questa mattina, i Carabinieri della locale Stazione, con la collaborazione di personale della Sezione Radiomobile del Reparto territoriale di Olbia e della Compagnia di Ozieri, hanno dato esecuzione a tre ordinanze di custodia agli arresti domiciliari, emesse dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Tempio Pausania nei confronti di un 56enne, un 28enne ed un 48enne, tutti di Buddusò e già noti alle Forze dell´ordine, responsabili del tentato furto aggravato in abitazione, in concorso tra loro, ai danni di un 89enne olbiese
© 2000-2018 Mediatica sas