Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariSportCalcio › Calcio femminile: Torres raggiunta allo sprint
Antonio Burruni 4 ottobre 2014
Le sassaresi, in doppio vantaggio dopo il primo tempo, hanno subito il 2-2 delle padrone di casa del Graphistudio Pordenone ad otto minuti dalla fine
Calcio femminile: Torres raggiunta allo sprint


SASSARI – Inizia con una beffa il campionato di serie A di calcio femminile per la Torres, che a Basaldella di Vivaro, tana della Graphistudio Pordenone, vede sgretolarsi il doppio vantaggio costruito, con il 2-2 finale ad otto minuti dalla fine. A Domenichetti e Serrano Castano nel primo tempo, hanno risposto Zandomenichi e Piazza nella ripresa.

Mister Silvetti ha iniziato la stagione schierando Fazio, Bartoli, Motta, Galli, Tona, Piacezzi, Domenichetti, Marchese, Maglia, Serrano Castano e Pinna, dovendo fare a meno di Esposito, Flaviano, l’ex Giuliano e Perez. Partono bene le rossoblu, che dopo 11’ di gioco, vanno in vantaggio con Giulia Domenichetti, che si inserisce centralmente nella difesa locale e batte il portiere con un diagonale rasoterra. Quattro minuti dopo, arriva anche il raddoppio ospite, firmato dal’ex colchonera Serrano Castano. E’ un monologo sassarese, con Piacezzi che tenta l’incornata su azione d’angolo, ma non inquadra lo specchio della porta (al 21’), mentre Pinna si vede ribattere la conclusione sottomisura.

Al 50’, le padrone di casa accorciano le distanze con Zandomenichi, che controlla palla in area, si gira e batte Fazio con una parabola arcuata. Al 53’, ci prova Serrano Castano su punizione, ma il portiere devia in angolo. Poco oltre l’ora di gioco, Maglia viene sostituita da Carta. Al 69’, Pinna avrebbe il match point sui piedi, ma spara altissimo da ottima posizione. Due minuti dopo, la stessa Pinna innesca il contropiede e serve per Piacezzi: tocco per Marchese, che non inquadra lo specchio della porta. Al 73’, le sassaresi ci provano ancora, ma Serrano Castano non trova l’impatto con l sfera su traversone di Galli. Ad otto minuti dalla fine, la Graphistudio Pordenone trova il pari, con Piazza che batte Fazio da fuori area. Al minuto 85, fallo di mano in area locale su traversone di Bartoli, ma per l’arbitro Kumara di Verona è tutto regolare. Serrate finale della Torres, ma il risultato non cambia più.

GRAPHISTUDIO PORDENONE-TORRES 2-2:
GRAPHISTUDIO PORDENONE: Belgrado, Orval, Piazza, Berardo, Laterza, Schiavo, Sedoniti, Lotto, Zandomenichi, Tommasella, Parono.
TORRES: Fazio, Bartoli, Motta, Galli, Tona, Piacezzi, Domenichetti, Marchese, Maglia (16’st Carta), Serrano Castano, Pinna. Allenatore Mario Silvetti.
ARBITRO: Kumara di Verona.
RETI: 11’ Domenichetti, 15’ Serrano Castano, 5’st Zandomenichi, 37’st Piazza.
Commenti
18:27
Il 30enne cagliaritano Claudio Pani ha vinto il campionato di Malta con la maglia de La Valletta. Per lui, anche una presenza in serie A con il Cagliari, nel 2004/05, contro la Juventus
29/5/2016
I rossoblu perdono di misura contro i galluresi nella finale dei play-off del girone G del campionato di serie D. In palio, c´era l´accesso alla griglia dei ripescaggi per il campionato di Lega Pro 2016/17
28/5/2016
Il presidente Massimo Giulini ed il direttore sportivo Stefano Capozucca vogliono rinforzare una squadra che, per la prima volta nella sua storia, ha vinto il campionato di serie B ed è stata promossa meritatamente per la serie A 2016/17
9:00
Il 45enne tecnico sassarese è stato confermato all’unanimità dal direttivo guidato dal presidente Angelo Schiaffino
29/5/2016
I bianchi di mister Mignani battono 0-1 la Torres nella finale dei play-off del girone G del campionato di serie D e punta ad una buona posizione nella griglia dei ripescaggi
© 2000-2016 Mediatica sas