Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariSportCalcio › Lega Pro: Torres, vittoria d'anticipo e vola in vetta
Antonio Burruni 4 ottobre 2014
Al Vanni Sanna di Sassari, i rossoblu di mister Costantino battono per 2-0 il Novara, nel match che ha aperto la settima giornata del girone A. Almeno per qualche ora, Migliaccio e compagni, resteranno in testa alla classifica
Lega Pro: Torres, vittoria d'anticipo e vola in vetta


SASSARI - Al "Vanni Sanna" di Sassari, la Torres batte per 2-0 il Novara, nel match che ha aperto la settima giornata del girone A del campionato di Lega Pro. I rossoblu di mister Costantino hanno conquistato i tre punti in palio, grazie alle reti di Balistreri al 60' e di Maiorino al minuto 84, e, almeno per qualche ora, si gode la vetta della classifica in coabitazione con il Bassano Virtus, che gioca domani pomeriggio in casa contro l'Arezzo, nel big match di giornata.

PRIMO TEMPO. Le due compagini si affrontano a viso aperto, anche se ancora non sono riuscite a costruire azioni degne di nota. Gli unici pericoli potenziali provengono da mischie scaturite da calci da fermo. Il pallino è nelle mani dei padroni di casa, che però difettano nell'ultimo passaggio. Il primo cartellino giallo del match arriva al 38’, con Beye sanzionato per un fallo su Maiorino. L'arbitro manda tutti negli spogliatoi per il riposo di metà gara, al termine di una prima frazione di gioco decisamente priva di emozioni.

SECONDO TEMPO. Le due compagini tornano in campo con gli stessi ventidue effettivi che hanno conclusi i primi 45' di gioco. Al 55’, Maiorino ci prova da fuori e costringe Tozzo alla respinta non agevole. Due minuti dopo, ammonizione per capitan Migliaccio. Quando scocca l’ora di gioco, la Torres passa in vantaggio con Balistreri, che firma la sua prima rete sassarese, su sponda di Lisai. Un minuto dopo, primo cambio per gli ospiti, con il più offensivo Gonzalez che rileva l’ammonito Beye. Al 65’, finisce la partita dell’ex rossoblu Evacuo, che cede il posto a Manconi. Ad un quarto d’ora dal termine, mister Costantino inserisce Baraye al posto di Lisai. Subito dopo, il Novara esaurisce i cambi a propria disposizione, sostituendo Faragò con Pesce. A dieci minuti dal termine, Gonzalez sbraccia su Giuffrida e l’arbitro decide per un’ammonizione. Due minuti dopo, è Maiorino a ricevere un cartellino giallo, ma c’è poco tempo per imprecare, visto che lo stesso attaccante rossoblu, all’84’, capitalizza nel migliore dei modi un’imbeccata di Balistreri in contropiede. A cinque dal termine, dentro Infantino e fuori l’applaudito Maiorino. A due minuti dalla fine, anche la Torres esaurisce i cambi a sua disposizione, inserendo Aya al posto di Balistreri. Il signor Melidoni concede cinque minuti di recupero.

TORRES-NOVARA 2-0:
TORRES: Testa, Cafiero, Ligorio, Giuffrida, Marchetti, Migliaccio, Lisai (30'st Baraye), Pizza, Balistreri (43'st Aya), Foglia, Maiorino (40'st Infantino). Allenatore Massimo Francesco Costantino.
NOVARA: Tozzo, Martinelli, Beye (16'st Gonzalez), Garofalo, Miglietta, Freddi, Garufo, Faragò (31'st Pesce), Evacuo (20'st Manconi), Vagenin, Corazza. Allenatore Domenico Toscano.
ARBITRO: Dario Melidoni di Frattamaggiore.
RETE: 15'st Balistreri, 39'st Maiorino.

Le Partite della Settima Giornata:
Torres-Novara 1-0
Renate-Lumezzane (sabato, ore 15, Federico Sassoli)
Aurora Pro Patria-Mantova (16, Vincenzo Valiante)
Monza Brianza-Giana Erminio (ore 17, Riccardo Panarese)
Pordenone-Cremonese (domenica, 12.30, Luca Colosimo)
Alessandria-SudTirol (ore 14.30, Carmine Di Ruberto)
FeralpiSalò-Como (Marco Piccinini)
Bassano Virtus-Arezzo (16, Francesco Catona)
Real Vicenza-Unione Venezia (ore 18, Claudio Lanza)
Pavia-AlbinoLeffe (lunedì, 20.45)

La Classifica: Bassano Virtus e Torres* 13; Arezzo 12; Como, Pavia e Real Vicenza 11; SudTirol ed Unione Venezia 10; Alessandria, FeralpiSalò e Novara* 9; Cremonese e Giana Erminio 8; Monza 7; Renate 6; Albinoleffe e Lumezzane 5; Aurora Pro Patria 4, Monza Brianza e Pordenone 2. (* una partita in più).
Commenti
22/5/2016
La sfida contro il Rieti si decide nei supplementari, con il Rieti in vantaggio al 93´ con Cericola e Musto che trova il pari al 109´. La finale dei play-off del girone G vedranno confrontarsi due sarde
22/5/2016
I galluresi vincono per 1-2 al Carlo Zecchini, grazie alle reti di Caboni e Cossu, pur avendo giocato dal 66´ in inferiorità numerica per la doppia ammonizione a Pinna
22/5/2016
Sorpresa al Pincelli, dove i galluresi cedono per 0-2 al non trascendentale Cynthia Genzano. I laziali festeggiano la permanenza nel girone G
© 2000-2016 Mediatica sas