Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCronacaServizi › Lavori al potabilizzatore, acqua a singhiozzo a Sassari
S.I. 4 ottobre 2014
Abbanoa fa sapere che fino al 13 ottobre la città dovrà essere alimentata esclusivamente dal potabilizzatore di Truncu Reale: ciò comporterà una riduzione dell’acqua distribuita in rete. Sarà necessario procedere a chiusure dell’erogazione dalle 16 alle 4
Lavori al potabilizzatore, acqua a singhiozzo a Sassari


SASSARI - Per dieci giorni il potabilizzatore di Bidighinzu sarà interessato da importanti lavori di manutenzione straordinaria che riguarderanno i chiariflocculatori: sono i sistemi con vasche che, durante il processo di potabilizzazione, rimuovono le sostanze solide (fango) dall’acqua grezza in arrivo dal lago. La funzionalità dei chiariflocculatori è indispensabile per garantire agli utenti acqua con parametri a norma.

Dopo l’estate il livello del bacino del Bidighinzu, come di tutti gli altri laghi (la Sardegna vanta il poco invidiabile record nazionale di essere approvvigionata per l’85 per cento da bacini di superficie con acque che hanno necessità di complessi processi di potabilizzazione) è diminuito sensibilmente e di conseguenza la risorsa idrica attinta dall’invaso è particolarmente carica di impurità.

Fino al 13 ottobre la città dovrà essere alimentata esclusivamente dal potabilizzatore di Truncu Reale: ciò comporterà una riduzione dell’acqua distribuita in rete. Sarà necessario procedere a chiusure dell’erogazione dalle 16 alle 4. Eventuali variazioni saranno comunicate giornalmente.
Commenti
26/7/2017
Mi ha colpito la difesa del Presidente del Consorzio di Bonifica della Nurra Sig. Gavino Zirattu, assunta nei confronti degli agricoltori, in quanto, testuali parole: l’aumento del costo dell’acqua è ricaduto quasi esclusivamente sulle loro spalle, poiché hanno visto aumentare costantemente le loro spese
26/7/2017
Da un po di tempo, al centro per la raccolta dei rifiuti differenziati in località Galboneddu, si attua un nuovo sistema di smaltimento. Chi deve buttare carta, plastica, ferro, laterizi, oli, ecc. deve praticamente perdere una mattinata. Riceviamo e pubblichiamo da Fabrizio Chiccoli
25/7/2017
I risultati del bilancio idrico. Minor fabbisogno di risorsa grazie agli interventi effettuati: 12milioni di metri cubi di acqua immessa in meno nel 2016
© 2000-2017 Mediatica sas