Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariPoliticaPolitica › Pd: prosegue la Traversata di Castangia
A.B. 3 ottobre 2014
Entra nel vivo la campagna elettorale per la Segreteria Regionale del Partito Democratico. Domani, a Sassari, nel Bistro Fratelli Tola, in Piazza Tola, è in programma un aperitivo con il candidato
Pd: prosegue la Traversata di Castangia


SASSARI - Entra nel vivo la campagna elettorale di Thomas Castangia e della Traversata della Sardegna. La campagna, che nasce da un percorso iniziato negli scorsi mesi «si distingue per i contenuti tematici e la proposta politica e anche per il rapporto differente che si intende costruire con i movimenti e realtà sarde che negli scorsi anni, il Pd non ha considerato».

«Riteniamo fondamentale la costruzione di un partito aperto alle istanze presenti nel territorio regionale, in stretta e rispettosa collaborazione con le realtà che nella società e nella politica ne sono voce e testimone. Incontreremo le Associazioni – spiega Castangia - i Movimenti e realtà politico-sociali, che più rappresentano le criticità e i bisogni, le lotte in atto nella nostra Isola, come prima tappa di un costante percorso di dialogo vero e profondo, di collaborazione con la società. Avviamo questo percorso comune, questa traversata della crisi, con un invito all'incontro i comitati e le associazioni “No trivelle in Sardegna”, Movimento civico per la moratoria contro i progetti di trivellazione, “Unica 2.0”, Associazione universitaria e sindacato studentesco, “Comitato sardo Gettiamo le Basi”, Comitato pacifista contro l’occupazione del territorio da parte di basi militari e poligoni, “Movimento Pastori Sardi, Movimento in difesa del lavoro agro-pastorizio “Eureka”, sindacato studentesco in difesa dei diritti degli studenti medi, partiti, sindacati e movimenti sovranisti».

«Il Pd sardo per il quale ci impegniamo deve, e dovrà sempre, ascoltare e dialogare con queste e le tante altre realtà, cogliendo e rielaborando le istanze, tante e importanti, che da esse arrivano, senza volersi ad esse sostituire ma sostenere nella ricerca di riconoscimento, di dignità e progresso culturale sociale ed economico. I partiti assolvono alla loro funzione quando riescono a porsi efficacemente nel ruolo ad essi riconosciuto dalla costituzione, di intermediazione tra società e istituzioni, torniamo a svolgere il nostro ruolo, senza timori e con coraggio», conclude il candidato alla Segreteria Regionale del Pd.

Nella foto: Thomas Castangia
Commenti
17:47
E se il travolgente “no“ della Sardegna somigliasse al voto per Trump dell’America profonda? Il voto di pancia chiesto da Grillo invece che il voto di testa chiesto da Renzi. E fra i commentatori più o meno interessati comincia a farsi strada l’idea che il risultato del referendum contenga anche un giudizio contro la giunta di Francesco Pigliaru. Ma si tratta di una falsa prospettiva: in realtà sono stati troppi, con il senno di poi, i passi falsi della strategia di Renzi che hanno portato alla sconfitta del “si”. Proviamo a ragionare senza preconcetti…
19:43
Lo ha dichiarato il senatore sardo Luciano Uras del Gruppo Misto commentando il tentato femminicidio che si è consumato poche ore fa, questa volta in Sardegna, a Tempio Pausania
5/12/2016
Segue la provincia di Nuoro, con il 71,25%, mentre in provincia di Sassari il No si è attestato sul 69,38%. L´affluenza in Sardegna è stata del 62,45%
© 2000-2016 Mediatica sas