Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCronacaArresti › Cannabis tra la vite in giardino. Arrestato enologo insospettabile
A.B. 3 ottobre 2014
I Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato un 28enne enologo del luogo, con l’accusa di coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di cannabis indica
Cannabis tra la vite in giardino
Arrestato enologo insospettabile


SORSO - Giovedì pomeriggio, i Carabinieri della Stazione di Sorso hanno arrestato un 28enne incensurato enologo del luogo, con l’accusa di coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di cannabis indica. Erano diversi giorni che i militari conducevano servizi di appostamento per verificare se, oltre alla coltivazione di uva da vino, nella casa di campagna dell’uomo, ci fosse qualche specie vegetale particolarmente nascosta ma che, per il forte odore, aveva creato molti sospetti.

Ieri, il blitz nell’abitazione e la successiva perquisizione ha permesso di trovare e sequestrare una pianta di canapa indiana, 130 grammi di marijuana essiccata nascosta in una scatola da scarpe proprio vicino alla vigna, ma anche un vaso con più di un centinaio di semi di cannabis indica ed un bilancino di precisione. A nulla sono valse le scuse ed i tentativi di giustificare l’illegale possesso dello stupefacente e per questo motivo, il 28enne è stato arrestato con l’accusa di coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Nella mattinata di oggi, l’uomo è comparso davanti al Tribunale di Sassari. In sede di udienza per direttissima, l’arresto è stato convalidato.
Commenti
21/6/2017
Questa mattina, i finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria di Sassari hanno proceduto all’arresto di un libero professionista colpito da ordinanza di applicazione di misura cautelare personale, emessa dal gip del Tribunale di Sassari su richiesta della Procura della Repubblica, per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione
15:06
Ieri pomeriggio, i Carabinieri della Sezione Radiomobile del locale Reparto territoriale hanno arrestato un 43enne, senza fissa dimora e già noto alle Forze dell´ordine, per furto, danneggiamento, minaccia, violenza e resistenza a pubblico ufficiale
© 2000-2017 Mediatica sas