Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCulturaUniversità › Una settimana di eventi a Sassari per 480 Erasmus
D.C. 3 ottobre 2014
Caccia al tesoro, incontri, tornei di calcetto, serate musicali, pic-nic ed eventi culturali, sono solo alcune delle iniziative pensate dall´Università di Sassari per accogliere i numerosi studenti in arrivo in città
Una settimana di eventi a Sassari per 480 Erasmus


SASSARI - La comunità universitaria sassarese si appresta ad accogliere i suoi studenti ospiti in mobilità Erasmus con un'intera settimana di eventi, a partire da lunedì 6 sino a domenica 12 ottobre. L'”Erasmus Welcome Day” si trasforma così, per la prima volta, in “Erasmus Welcome Week”, grazie all'impegno organizzativo dell'associazione “Esn-Erasmus Student Network” sezione di Sassari, in collaborazione con il Comitato Erasmus di Ateneo e l'Ufficio Relazioni Internazionali e con il contributo dell'Ersu.

Attesi all’Università di Sassari, 125 studenti in mobilità, mentre altri sono arrivati fin dalla prima metà di settembre, attratti dai corsi intensivi di Lingua e cultura italiana offerti dall’Ateneo. In tutto sono rappresentate 13 nazionalità: 58 studenti provengono dalla Spagna, 32 dalla Turchia, 11 dalla Polonia, cinque dalla Francia, quattro dal Portogallo, tre dalla Germania e dalla Finlandia, due dall'Ungheria, dalla Romania e dalla Lituania; uno dall'Irlanda, dal Belgio e dalla Grecia.

A questi, si aggiungono circa 20 studenti in mobilità con l’”Erasmus Traineeship” che svolgono, sotto l’egida dell’Ateneo, i loro tirocini formativi presso imprese, istituzioni, librerie, laboratori di ricerca, studi professionali del Nord Sardegna. Per accogliere dunque i numerosi studenti, l’Università di Sassari ha pensato ad un fitto calendario di eventi, che prenderanno avvio da lunedì prossimo con il “City game”, una caccia al tesoro nel centro di Sassari che, da Porta Sant’Antonio condurrà alla ricerca dei luoghi caratteristici della città e del suo dialetto.

Invece, martedì 7 ottobre, a partire dalle ore 19, si darà vita agli “Speed dates”, brevi incontri tra persone di lingue diverse che avranno l'opportunità di parlare insieme per 5 minuti prima di cambiare compagno di conversazione, presso la birreria Turandola, in via Torre Tonda. Mercoledì 8, sarà poi la volta dello “Sporty day”, una giornata dedicata al torneo di calcetto in programma dalle 17 alle 20 negli impianti sportivi delle Querce.

Si proseguirà nei giorni seguenti con il dopocena musicale di giovedì 9 al "Kiss" di Sassari e l’"Erasmus Welcome Day" di venerdì 10, ovvero il benvenuto ufficiale che l'Ateneo di Sassari rivolge tutti gli anni agli studenti stranieri in entrata. La cerimonia si svolgerà in Aula Magna a partire dalle 18, dove in apertura sono previsti gli interventi del Rettore Attilio Mastino, del Sindaco di Sassari Nicola Sanna, dei professori Piero Sanna, Massimo Carpinelli e Giuseppe Moniello, dei delegati del Rettore per la mobilità internazionale studentesca e per l’Erasmus e dello studente Dario Vacca dell’”Associazione ErasmuSS-Esn Sassari”.

Coordinatore della serata sarà il presidente dell’”Erasmus Student Network” (Esn), la dottoressa Sabrina Ledda, mentre presenzieranno la professoressa Elena Sanna Ticca, garante degli studenti stranieri e una delegazione di universitari dell’”Erasmus Student Network di Cagliari”. La cerimonia inoltre sarà animata dagli intermezzi musicali offerti dagli allievi del Conservatorio “Luigi Canepa” e dai cantori della Confraternita “Santa Croce” di Trinità d’Agultu.

Al termine della serata sarà proiettato anche un breve video sull’Eurotrip gastronomico promosso nel maggio scorso dall’”Esn-Sassari”, realizzato dagli studenti” Erasmus Jesús Zamorano” e “Carlos Breijo” nell’ambito delle attività del Laboratorio Radio-TV del Dipartimento di Scienze Politiche dell’Ateneo, coordinato dal dottor Rosario Cecaro. I festeggiamenti si concluderanno poi con la musica rock, sabato 11 ottobre presso l'”House of Rock” di piazza Colonna Mariana e il pic-nic all'aria aperta di domenica 12 al parco di Monserrato.

Le attività sociali proposte agli ospiti stranieri tuttavia, andranno avanti con iniziative culturali, ricreative e sportive per tutto il semestre e vivranno un momento collettivo molto importante il 19 ottobre con la visita organizzata alle “Cortes apertas” di Orgosolo. Un ricco programma insomma pensato per celebrare gli ottimi risultati raggiunti con il programma Erasmus che ha fatto registrare un considerevole balzo in avanti, l’anno scorso con le 359 mobilità realizzate e quest’anno con circa 480.

Nella Foto: Università di Sassari
Commenti
10:19
Il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Sassari si è aggiudicato il contributo economico più importante pari a oltre 4mila euro, che consentirà a 24 studenti di recarsi a Strasburgo dal 23 al 29 ottobre
20:03
Il primo master di questo genere organizzato in Sardegna, dalle Università di Sassari e Cagliari, si svolgerà nel capoluogo regionale da agosto a marzo 2017
25/7/2016
Prevista per giovedì, alle ore 11, la firma del protocollo tra il rettore Maria Del Zompo ed il sindaco Massimo Zedda, che terranno una conferenza stampa nella Cava romana di Cagliari
© 2000-2016 Mediatica sas