Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCronacaArresti › Picchia e chiude in casa la madre
S.I. 3 ottobre 2014
La madre del ragazzo, che presentava sulle braccia i segni delle violenza subite, ha raccontato inoltre di essere stata privata del proprio cellulare, in modo tale da impedirle di chiamare le forze dell’ordine
Picchia e chiude in casa la madre


SASSARI - Nella serata di ieri personale della Sezione Volanti è intervenuto presso un’abitazione del centro cittadino, dove ha tratto in arresto un 17enne, per rapina, lesioni, sequestro di persona e maltrattamenti in famiglia.

Gli agenti sono intervenuti presso la citata abitazione a seguito della richiesta di aiuto fatta dalla madre del minore. La donna, alla presenza del figlio, trovato in evidente stato di agitazione, ha raccontato agli agenti di essere stata percossa, ingiuriata e chiusa all’interno di uno sgabuzzino per circa due ore. La madre del ragazzo, che presentava sulle braccia i segni delle violenza subite, ha raccontato inoltre di essere stata privata del proprio cellulare, in modo tale da impedirle di chiamare le forze dell’ordine. Dal racconto della donna si è appresso inoltre che i maltrattamenti da parte del proprio figlio si protraevano ormai da tempo.

Sulla base di quanto assunto ed appurato gli agenti hanno quindi tratto in arresto il 17enne, e su disposizione dell’autorità giudiziaria, trasferito presso il centro di prima accoglienza di Sassari.
Commenti
5/12/2016
Ieri sera, in Via Bayle, a Cagliari, uno scippatore è stato bloccato da un militare dell’Esercito. Successivamente, i Carabinieri lo hanno arrestato
5/12/2016
I Carabinieri della Compagnia di Tempio Pausania hanno arrestato un 71enne, accusato di aver sparato alla moglie che lo voleva lasciare. La 61enne, ricoverata in ospedale con ferite a braccio, coscia e fianco, pare non essere in pericolo di vita
5/12/2016
I due nordafricani erano appena usciti dalla locale Questura, dove avevano ricevuto il documento che li respingeva dal territorio italiano. Arrestati un 28enne ed un 25enne
© 2000-2016 Mediatica sas