Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCronacaArresti › Pugni e calci ai poliziotti, arrestata sassarese
S.A. 26 settembre 2014
La 38enne si è rifiutata più volte di fornire le proprie generalità, mentre durante le fasi di fotosegnalamento ha colpito un agente con pugni e calci
Pugni e calci ai poliziotti, arrestata sassarese


SASSARI - Una donna sassarese di 38 anni è stata arrestata giovedì notte con l'accusa di violenza, minacce e resistenza a Pubblico ufficiale. Gli agenti sono intervenuti nel quartiere di Luna e Sole in ausilio ad un agente della Polizia Locale impegnata nei rilievi di un incidente stradale, la quale veniva ostacolata nel recupero con il carro attrezzi di un’autovettura coinvolta, dalla donna in evidente stato di ubriachezza.

Quest’ultima anche dopo l’arrivo degli operatori della Polizia di Stato, ha continuato con il suo atteggiamento offensivo e provocatorio, dicendo altresì di essere la compagna di uno dei conducenti coinvolto nell’incidente. Accompagnata in Questura perché priva di documenti, la 38enne si è rifiutata più volte di fornire le proprie generalità, mentre durante le fasi di fotosegnalamento ha colpito un agente con pugni e calci.

Nelle fasi di trasferimento presso le celle di sicurezza, ha aggredito nuovamente gli agenti con un pugno in pieno volto sferrato ad una poliziotta, mentre un altro agente è stato morso ad un braccio. Tutti gli agenti hanno dovuto ricorrere alle cure mediche.
Commenti
20/8/2017
Caos sull'Alghero-Sassari. Nei guai un 35enne scagliatosi contro gli agenti di polizia intervenuti sulla quattro corsie. Il movimentato episodio si è verificato sabato notte, poco prima di mezzanotte
21/8/2017
I Carabinieri del Comando provinciale di Sassari, con la collaborazione di militari dello Squadrone eliportato Cacciatori di Sardegna, hanno trovato e sequestrato una piantagione di cannabis indica situata nelle campagne olbiesi. Arrestati un 40enne di Olbia, ed un 30enne di Onanì già noto alle Forze dell´ordine, con l’accusa di coltivazione illecita di sostanza stupefacente
© 2000-2017 Mediatica sas