Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCronacaSicurezza › Carabinieri, passaggio di consegne al comando
S.A. 25 settembre 2014
Dopo quattro anni lascia il capitano Gianni Di Carlo e arriva il tenente Francesco Giola
Carabinieri, passaggio di consegne al comando


BONORVA - Dopo sette anni, di cui gli ultimi quattro disimpegnati al comando della Compagnia carabinieri di Bonorva, il capitano Gianni Di Carlo, trasferito al 13° reggimento carabinieri “Friuli Venezia Giulia” a Gorizia, lascia la Sardegna. Il capitano Di Carlo, proveniente dai corsi regolari dell’accademia militare di modena, dove ha conseguito la laurea in Giurisprudenza, e’ giunto nell’isola nel 2007 ed ha retto il comando dello Squadrone Cacciatori di Abbasanta e del Nucleo Operativo di Sassari prima di essere destinato a Bonorva.

«In questi quattro anni – afferma - abbiamo assistito a un netto calo dei reati, specie di quelli connessi al fenomeno dell’abigeato e ad un aumento degli arresti legati alla coltivazione di stupefacenti nell’agro, chiaro segno di un cambiamento nel mondo criminale. i risultati ottenuti sono stati frutto della forte e continua presenza dell’arma e della piena collaborazione con la cittadinanza, che ringrazio».

Il comando della compagnia sarà assunto dal tenente Francesco Giola, proveniente da Roma, dove ha prestato a lungo servizio nei reparti territoriali della capitale. E' originario di Florinas, dunque, profondo conoscitore del contesto operativo nel quale si appresta a inserirsi.

Nella foto: Francesco Giola
Commenti
22:38
«Una follia. È inaccettabile che il Governo consideri l’Isola solo per farne un grande centro di accoglienza, con la complicità di una Giunta regionale sottomessa e servile rispetto alle decisioni del Governo», dichiara il consigliere regionale di Forza Italia Edoardo Tocco
12:06
«Non si tratta più di progetti di accoglienza, ma è diventata una vera e propria invasione». Il capogruppo dell’Udc in Consiglio regionale Gianluigi Rubiu taglia corto sull’arrivo a Cagliari dei 900 profughi
23/3/2017
«La Regione punta su un modello di accoglienza diffusa sul territorio. Anci e Ministero degli Interni hanno sottoscritto un Protocollo d’intesa che noi condividiamo. E’ la strada giusta per garantire ai migranti una vera ospitalità e reali opportunità di integrazione». Lo ha dichiarato l’assessore regionale degli Affari generali con delega all’immigrazione Filippo Spanu, che ha seguito sulla banchina del Molo Ichnusa le operazioni di primo soccorso ed assistenza ai migranti sbarcati oggi nel porto di Cagliari
23/3/2017
La nave norvegese Siem Pilot è attraccata questa mattina nel molo Ichnusa. A bordo, 740 uomini, 102 donne (di cui otto in stato di gravidanza) e 58 minorenni. Dopo le operazioni di prassi, verranno trasferiti nei centri di accoglienza sardi
22/3/2017
La nave norvegese Siem Pilot, con a bordo 897 migranti, e sulla quale è presente anche un cadavere, domani mattina approderà al molo Ichnusa
22/3/2017
«Chi guadagna dal traffico di esseri umani? Una volta per tutte Pigliaru si opponga alla trasformazione della Sardegna in una terra di confino», chiede il vicecapogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale Marco Tedde, dopo la notizia di un nuovo arrivo di circa novecento migranti nell´Isola
23/3/2017
Questa mattina, i Carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della locale Compagnia, insieme ad un artificiere dei Cacciatori di Sardegna di stanza ad Abbasanta, hanno fatto brillare una bomba a mano trovata dietro un muretto a secco
22/3/2017
In programma martedì una Full Scale parziale, che vedrà impegnato il sistema della Protezione civile del Comune di Alghero, l’Aeronautica militare e le associazioni di volontariato
23/3/2017
La Protezione civile del Comune di Alghero si è dotata di due defibrillatori e dell’attrezzatura di primo soccorso che, in caso di necessità, costituiranno presidio operativo a garanzia dei cittadini
© 2000-2017 Mediatica sas