Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCulturaManifestazioni › «Impegnati per valorizzare la cultura a Sassari»
A.B. 23 settembre 2014
L´assessore comunale alla Cultura Monica Spanedda lancia un appello alla Regione Autonoma della Sardegna, perché volga uno sguardo al Sassarese
«Impegnati per valorizzare la cultura a Sassari»


SASSARI – «Abbiamo deciso di presentare questo spettacolo per simboleggiare gli intendimenti forti di questa Amministrazione che vuole valorizzare le realtà artistiche nel nostro centro storico cittadino». Così, martedì mattina, l'assessore alla Cultura del Comune di Sassari Monica Spanedda ha introdotto la presentazione del terzo appuntamento con “Voci di donna”, la rassegna organizzata da Sassari dall'associazione “Teatro e/o Musica”, che quest'anno ha compiuto dieci anni.

Al centro dell'attenzione un evento originale, che avrà luogo tra Piazza Castello e gli scavi del castello ritrovato. E' la serata che mercoledì 24 settembre, alle ore 21, vedrà protagonista l’attrice Teresa Soro che, nelle vesti di “Julia”, reciterà un monologo su testi di Cosimo Filigheddu. Negli angusti spazi degli scavi, che hanno riesumato i resti dell’antico Castello, l’interprete darà voce ad una vicenda che narra la Sassari di ieri e di oggi. Il pubblico assisterà dall’esterno, in Piazza Castello su uno schermo, alle immagini della “strega” che si aggira nei meandri delle rovine da poco venute alla luce.

Alla presentazione, che si è svolta nella sala riunione dell'Assessorato di Largo Infermeria San Pietro, erano presenti il presidente e direttore artistico di Teatro e/o Musica Stefano Mancini, l'autore del testo Cosimo Filigheddu e lo storico Alessandro Ponzeletti. «Vorremmo – ha aggiunto Spanedda – che i nostri concittadini si riappropriassero dei luoghi dell'identità sassarese. Il castello, allora, simboleggia proprio questa idea, cioè la riscoperta del patrimonio identitario. In questo caso storico e artistico. «Nell'idea dell'Amministrazione, però – ha aggiunto – c'è anche la valorizzazione dell'idioma, della cultura, della musica. Ecco allora che in questo progetto si inserisce anche Julia e il suo spettacolo, all'insegna della riappropriazione degli spazi».

Inoltre, l'assessore si è unita all'appello lanciato dal presidente di Teatro e/o Musica, sulla carenza di fondi per il settore della cultura italiana. «Abbiamo mantenuto gli impegni assunti e vogliamo continuare a mantenerli, perché questa Amministrazione vuole valorizzare la cultura. Allora – ha aggiunto – faccio anche io appello alla Regione perché le promesse fatte in campagna elettorale vengano mantenute. Un appello che deve coinvolgere tutti i comuni. Il tema – ha detto ancora– è se questa Nazione vuole investire in cultura. Gli enti locali non sono in grado di fare fronte alla necessità di finanziare il settore e le varie iniziative con i tributi locali. Sassari con i comuni dell'area vasta è inserita in un'area di crisi e se è così ci sarà un motivo».

Nella foto: l'assessore comunale Monica Spanedda
Commenti
22:58
Si conferma un successo la sesta edizione di Porto Torres Asinara Monumenti Aperti che si chiude non senza polemiche. Critiche dell´assistente tecnico scientifico Frnco Satta e del consigliere Davide Tellini
22/5/2016
Nel percorso di quasi due chilometri hanno sfilato settantatre gruppi folk da 68 Comuni diversi, 24 gruppi a cavallo per un totale di oltre 3mila figuranti. Striscione dei sindacati per promuovere lo sciopero del 26 maggio
17:55
Decine di studenti che nella due giorni di cultura hanno ricostruito i pezzi di storia della città turritana, interessando circa 17500 visitatori che hanno scoperto le bellezze del patrimonio archeologico di Porto Torres e dell’isola Parco
22:42
Venerdì, dalle ore 17, il Giardino del Museo civico ospiterà una serata dedicata alla lettura, promossa dall´Amministrazione Comunale, in collaborazione con la Scuola Civica di Musica Guilcer Barigadu
20:32
L’Ente Giuliano di Sardegna, per mantenere viva l’epopea dell’irredentismo, di cui è l’espressione, raccogliendo in Fertilia gli italianissimi scampati alla persecuzione Titina, offre nella sua sede di Lungomare Rovigno 15, una mostra dinamica di cimeli e documenti che illustrerà il volontarismo del 1914 ed il successivo coinvolgimento italiano dal 24 maggio 1915
23/5/2016
Per le vie della città hanno sfilato oltre tremila figuranti e 250 cavalieri. In piazza d’Italia anche un piccolo corteo di lavoratori che ha richiamato l’attenzione sui problemi del lavoro
23/5/2016
Il Social innovation camp è promosso dall´associazione Rumundu ed è in programma da domenica 19 a domenica 26 giugno
23/5/2016
La cerimonia si svolgerà alle ore 10, nell´Auditorium del Museo Regionale Etnografico, in via Mereu a Nuoro
19/5/2016
Mercoledì mattina, le sale del´Eccelsa Aviation, nell´aeroporto Costa Smeralda, ospiterà un incontro sulle prospettive di crescita del settore in Sardegna
© 2000-2016 Mediatica sas