Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariPoliticaPolitica › Pd Sassari: sfida tra Pinna e Taras. Congresso entro il 12 ottobre
S.A. 23 settembre 2014
Per la segreteria dell’Unione comunale di Sassari sono state convalidate le candidature di Fabio Pinna e Luca Taras
Pd Sassari: sfida tra Pinna e Taras
Congresso entro il 12 ottobre


SASSARI - La Commissione Provinciale per il Congresso del Partito Democratico nella riunione di lunedi 22 settembre scorso ha convalidato e formalizzato le candidature a segretario provinciale e a segretario dell’Unione comunale di Sassari. Come anticipato da Sassarinews.it l''unica candidatura per la segreteria provinciale presentata e convalidata è stata quella di Giampiero Cordedda, attuale sindaco di Banari e già dirigente provinciale del Partito Democratico.

Per la segreteria dell’Unione comunale di Sassari sono state invece convalidate le candidature di Fabio Pinna e Luca Taras (inizialmente c'era anche il nome di Alberto Galisai dell'area vicino al consigliere regionale Demontis). A contendersi il partito saranno due delle tre aree interne ai Democratici sassaresi, mai tanto distinte come in questo scorcio d'inizio amministrazione: l'attuale assessore alla viabilità Taras è l'uomo su cui punta il gruppo vicino al sindaco Sanna.

L'area rappresentata da Giacomo Spissu, Silvio Lai e Giovanni Giagu punta invece su Fabio Pinna. I congressi, che coinvolgeranno 3.667 iscritti distribuiti in 52 circoli territoriali, provvederanno a rinnovare gli organismi di circolo (segretario e direttivo) e a votare per la lista collegata ai candidati segretari dell’Unione comunale e per quella collegata al candidato segretario provinciale.

L’assemblea dell’Unione comunale di Sassari sarà composta da 68 delegati eletti dai 1.916 iscritti ai 7 circoli sassaresi; l’assemblea provinciale sarà composta da 150 delegati eletti da tutti i circoli della provincia. I congressi di circolo di svolgeranno entro il 12 ottobre, successivamente si stabilirà la data di convocazione della prima assemblea. Domenica 26 ottobre, attraverso le primarie che coinvolgeranno iscritti ed elettori, si chiuderà la fase congressuale del Pd sardo con l'elezione del segretario regionale e dell’assemblea regionale del Partito.
Commenti
30/11/2016
E´ cortocircuito in Sinistra Civica, Alghero in Comune: il consigliere comunale Giampietro Moro smentisce di aver partecipato al direttivo che ha firmato il documento odierno contro l´Udc
30/11/2016
Nominati quattro nuovi rappresentanti territoriali: tre sono donne. È forte l’azione politica del partito per sensibilizzare i cittadini a votare No al referendum costituzionale di domenica 4 dicembre
30/11/2016
All’annuncio del risultato, 453 i voti favorevoli, un gruppo di vecchi garibaldini dalle balconate del pubblico intonò l’inno nazionale costringendo l’intera assemblea costituente a levarsi dagli scranni facendo seguire applausi scroscianti ai versi di Fratelli d’Italia. Eppure quella stessa Costituzione, fin dal giorno in cui era stata votata, fu subito contestata. E duramente criticata non solo dalla destra monarchica e fascista che era rimasta fuori dal patto costituzionale, ma anche dagli stessi protagonisti che ne avevano determinato sia lo spirito che la forma. Il 4 dicembre, con il referendum confermativo si giocherà l’ultima partita di questa lunga storia.
© 2000-2016 Mediatica sas