Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariOpinioniAmministrazioneSassari alla fame, l´Aula perde tempo
S.A. 22 settembre 2014
L'opinione di S.A.
Sassari alla fame, l´Aula perde tempo


Mi chiedo come possa il consiglio comunale di Sassari perdere tanto tempo a parlare di ius soli e diritti di cittadinanza agli stranieri quando sono tantissimi i problemi che affliggono i sassaresi. Abbiamo una città che ultimamente è stata al centro di episodi criminali con al centro gli immigrati: occorre elevare l'attenzione contro episodi che potrebbero aumentare col tempo. Altro che sterili discussioni sullo Ius soli, pensiamo alla sicurezza dei cittadini. Ci sono certe vie del centro storico dove non ci si sente affatto sicuri. Ci sono problemi seri di ordine economico: c'è una fetta della città alla fame.

Il numero dei disoccupati aumenta sempre di più e aumentano coloro che hanno necessità di rivolgersi alla Caritas o alle parrocchie che in silenzio e senza tanti trionfalismi compiono ogni giorno un lavoro immane per dare un tozzo di pane ai tanti sassaresi che non riescono ad ottenerlo in altro modo. Ci sono nostri concittadini costretti a dormire in macchina. Tanti altri vivono di cassa integrazione o mobilità, strumenti che tra qualche anno non ci saranno più. Occorre affrontare una drammatica emergenza sociale. Altro che ius soli o diritto di cittadinanza. Si perde troppo tempo a parlare di stranieri e ci si dimentica dei nostri vicini di casa, chi chi nato e cresciuto nei nostri quartieri sta male e non ha una speranza per il futuro.

Il centrosinistra che governa la nostra città pensi alle grandi sacche di povertà che esistono nella nostra città e lascino queste discussioni agli organi competenti. E mettiamocelo bene in testa: non siamo noi che dobbiamo integrarci ma sono coloro che arrivano nelle nostre città che dovrebbe inserirsi e apprezzare la nostra cultura, le nostre tradizioni e i nostri valori. Non viceversa. Diversamente tra qualche anno la situazione in città non potrà che essere peggiorata sia in quanto a sicurezza ed ordine pubblico sia in quanto a degrado. Le vere battaglie di civiltà sono altre: pensiamo ai nostri concittadini.

*Consigliere regionale del Psd'Az
Commenti
22/2/2017
Approvato col voto favorevole della Maggioranza e del Partito democratico in Commissione Urbanistica il Piano di Valorizzazione della Bonifica di Alghero. Occhi puntati sul Consiglio: c'è la possibilità di rompere col passato ed inaugurare una nuova stagione pianificatoria che la città e gli imprenditori attendono ormai da un ventennio. Il monito dei 5 Stelle: «No ai furbi e alla speculazione, Si all’impresa agricola e al lavoro»
20:00
Firmata oggi dal dirigente competente Giovanni Spanedda, la consegna anticipata in via d'urgenza dell'appalto di nettezza urbana alla Ciclat Trasporti Soc.Coop., dando contestuale mandato alla Centrale Unica di Committenza per la stipula del contratto
22/2/2017
Il Consiglio di Stato si è espresso respingendo il ricorso proposto da Ambiente 2.0. Di conseguenza, grazie alla sentenza del T.A.R. Sardegna del giugno 2016, l’appalto per la Nettezza Urbana del Comune di Alghero va affidato alla Ciclat, l’impresa arrivata seconda in base alla valutazione della stazione appaltante
22/2/2017
Presentate questa mattina, le fasi del progetto che coinvolgeranno tutte le scuole di ogni ordine e grado del capoluogo turritano
30/1/2017
L’incarico del presidente del Parco dell’Asinara sarebbe «incompatibile con altri incarichi pubblici»La proposta di delibera del Consiglio comunale convocato per domani mattina (martedì) sull’isola dell’Asinara non lascia spazio a dubbi sul ruolo del futuro presidente del parco dell’Asinara
© 2000-2017 Mediatica sas