Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariSportBasket › Basket: la Dinamo vola in finale
A.B. 20 settembre 2014
Il Banco di Sardegna Sassari batte nettamente 81-59 la Pasta Reggia Caserta e si qualifica per la sfida di questa sera contro l’Enel Brindisi, che ha superato 88-62 il Bnrei HaSharon Herzliya
Basket: la Dinamo vola in finale


SASSARI - Gli uomini di coach Meo Sacchetti, nonostante le numerose assenze, mostrano ancora una volta concretezza in attacco e solidità difensiva, superano agevolmente, 81-59, la Pasta Reggia Caserta di coach Molin. Sabato, alle ore 21.15, in diretta su “Sportitalia”, la compagine sassarese (pur priva di Jerome Dyson, Brian Sacchetti, Massimo Chessa ed Amedeo Tessitori) disputerà la finale della quarta edizione della “Bmw Cup-Memorial Pentassuglia” contro l'Enel Brindisi, che nella seconda semifinale ha battuto gli israeliani del Bnei Herzliya per 88-62.

Esordio in maglia biancoblu per Edgar Sosa, approdato in Sardegna nella serata di lunedì dopo gli impegni mondiali. Quintetto titolare confermato per quattro quinti, con Rakim Sanders nuovamente a disposizione dopo il riposo precauzionale delle precedenti partite amichevoli. Sosa e Logan a gestire la regia, il Banco tenta subito l’allungo e sulla seconda bomba di Sanders è 10-5 biancoblu. Coach Sacchetti sfrutta le rotazioni, inserendo l’ex Brindisi Miroslav Todic, applaudito dal pubblico di casa. Logan costruisce, Brooks e Todic finalizzano. Moore prova a ridurre il gap per la Pasta Reggia, ma dopo 10’ è 23-16 Sassari. Blackout al “PalaPentassuglia” dopo 2’ del secondo quarto, Young con quattro punti consecutivi scrive il -8, ma sale in cattedra Todic, che trascina il Banco oltre il +20. Lawal fa valere il suo atletismo sotto le plance, Howell e Scott smuovono l’attacco casertano, ma Logan si dimostra vero cervello della squadra, mentre Todic raggiunge quota 16 e manda tutti negli spogliatoi sul 47-25.

Al rientro dall’intervallo lungo, Sosa subito attivo dalla media, Lawal e Brooks rispondo ai canestri di Young e Moore, gli uomini di coach Molin provano a difendere contro l’attacco biancoblu ma la Dinamo conserva l’ampio vantaggio ed al 30’ è 63-45. Sosa e Brooks bombardano dall’arco a fil di sirena, gli americani della Pasta Reggia tentano la rimonta, ma il Banco mostra i muscoli e la superiorità nonostante le assenze, negli ultimi minuti c’è spazio anche per Tommaso Sacchetti, che piazza la bomba dall’angolo e chiude i conti sull’81-59.

BANCO DI SARDEGNA DINAMO SASSARI – PASTA REGGIA CASERTA 81-59:
BANCO DI SARDEGNA DINAMO SASSARI: Logan 13, Sosa 12, Sanders 6, Devecchi 2, Lawal 12, Tommaso Sacchetti 3, Vanuzzo 2, Brooks 13, Todic 18. Coach Meo Sacchetti.
PASTA REGGIA CASERTA: Gaines 18,Young 13, Mordente, Howell 11, Vitali 4, Tommasini, Michelori 2, Sergio ne, Moore 5, Scottv6. Coach Lele Molin.
ARBITRI: Di Francesco, Paglialunga ed Attard.
PARZIALI: 23-16, 47-25, 63-45.

Nella foto (della Dinamo Sassari): David Logan
Commenti
13:26
Il Gsd 4 Mori Porto Torres è in partenza verso Roma, dove domani, sabato 3 dicembre, alle ore 17, sfiderà i padroni di casa del Santa Lucia per il posticipo del sesto turno di andata della Serie A di basket in carrozzina
1/12/2016
Questa mattina, la Club House societaria ha ospitato la presentazione del centro nigeriano, new entry della Dinamo Banco di Sardegna Sassari
30/11/2016
Alla Pioni Arena finisce 88-87 per Sassari dopo un tempo supplementare (i tempi regolamentari sono finiti 79-79). Arriva così la vittoria dopo la striscia negativa che durava da sei partite, tra coppa e campionato
30/11/2016
Il Banco di Sardegna ha raggiunto l’accordo per l’ingaggio del centro nigeriano che oggi arriverà a Sassari
© 2000-2016 Mediatica sas