Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCronacaSanità › Primi esami Pet all´Ospedale di Sassari
S.A. 17 settembre 2014
Esaminati i primi tre pazienti. La Pet è una tomografia ad emissione di positroni che consente di delimitare il tessuto tumorale più attivo
Primi esami Pet all´Ospedale di Sassari


SASSARI – Ieri il Centro Pet della Aou di Sassari è entrato ufficialmente in funzione; i medici della Uoc di Medicina Nucleare guidata dalla Prof.ssa Angela Spanu hanno infatti sottoposto i primi tre pazienti all’esame Pet/Tc con fluorodesossiglucosio. Come anticipato in agosto all’indomani dell’accreditamento regionale, dopo la ricalibrazione dell’apparecchiatura e la standardizzazione dell’intero sistema di gestione del paziente, la macchina è operativa e al servizio del territorio.

«Un nuovo importante traguardo cui si è arrivati grazie alla fattiva collaborazione tra le parti – ha commentato il direttore Generale della Aou di Sassari – per questo vorrei ringraziare tutte le Strutture e gli Uffici della Aou, l’ Università degli Studi di Sassari, gli Uffici Regionali, il Comune di Sassari e il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco». La Pet/Tc in dotazione all’Uoc di Medicina Nucleare è uno strumento all’avanguardia a livello internazionale, si tratta infatti di una macchina ibrida che combina il lavoro di una Pet con quello di una TC a 128 strati. La Pet è una tomografia ad emissione di positroni che consente di delimitare il tessuto tumorale più attivo; la TC 128 strati è invece una tomografia computerizzata che permette di stabilire con precisione la sede anatomica della lesione.

L’imaging metabolico Pet consente di ottenere la diagnosi precoce di tumori a carico di diversi organi e apparati nonché la stadiazione, la valutazione della risposta alla terapia radio/chemioterapica e il monitoraggio post-trattamento con identificazione delle recidive locali e delle metastasi a distanza. La Pet sarà utilmente impiegata anche in ambito neurologico, ed in particolare nelle malattie neurodegenerative quali per esempio le demenze, in ambito cardiologico per la gestione dei pazienti con cardiopatia ischemica, ed in ambito infettivologico.
Nell’immediato ci si potrà rivolgere alla Segreteria della Uoc di Medicina Nucleare (ore 8.00-14.00) che sarà a disposizione per le dovute informazioni sulle modalità di prenotazione e di esecuzione dell’esame.
Commenti
21/5/2016
In corso un trasporto sanitario d’urgenza, dalla Riviera del Corallo a Roma, per una bimba di quattro anni in imminente pericolo di vita. In mattinata, un neonato di un solo giorno è stato trasportato da Cagliari allo stesso aeroporto laziale
12:12
“Giocando e mangiando miglioriamo gli stili di vita” è il titolo dell´opuscolo dedicato alle corrette abitudini e alla sana alimentazione nei bambini da zero a cinque anni, che sarà distribuito gratuitamente alle famiglie dall´Azienda Sanitaria Locale di Oristano
23/5/2016
I punti di forza del San Martino, del Delogu e del Mastino rilevati dal monitoraggio nazionale del portale “Doveecomemicuro.it”
23/5/2016
Questa mattina, taglio del nastro per il nuovo blocco operatorio del nosocomio minerario. Il blocco, con i suoi 1500metri quadrati di superficie, si trova al piano terra del presidio dell´Asl 7
© 2000-2016 Mediatica sas