Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariSportCalcio › Coppa Italia femminile: esordio vincente per la Torres
Antonio Burruni 7 settembre 2014
Le rossoblu sbancano il Pietro Secci de La Maddalena, battendo con un netto 0-9 il Caprera di mister Fermanelli
Coppa Italia femminile: esordio vincente per la Torres


SASSARI – Esordio stagionale per il calcio femminile sardo. Al “Pietro Secci” de La Maddalena, per il primo turno del girone 8 di Coppa Italia, la Torres ha battuto con un netto 0-9 le padrone di casa del Caprera, in un pomeriggio contrassegnato dal grande caldo.

Il vantaggio sassarese è firmato al 12’ dal capitano Elisabetta Tona, che apre così la stagione rossoblu. Nove minuti dopo arriva il raddoppio, con Romina Pinna che insacca dopo un uno-due con Sabrina Marchese. Al 27’ è 0-3, con Aurora Galli che devia in rete un corner di Manuela Giugliano e festeggia il primo gol con la Torres. La stessa Giugliano centra il palo, ma il primo tempo si conclude con la Torres in triplice vantaggio.

Poco prima dell’ora di gioco, Giugliano festeggia la prima marcatura in rossoblu capitalizzando nel migliore dei modi un’imbeccata di Romina Pinna. Al 71’, è ancora il palo a dire di no alla Giugliano, ma lo 0-5 torresino arriva due minuti dopo, ancora grazie a capitan Tona. Al 78’, Giugliano si incarica di battere un calcio di rigore, ma si fa respingere la conclusione dal portiere. A risolvere tutto, arriva Marchese, che trova il tap-in vincente. A dieci minuti dal termine, la Torres cala il settebello con Pinna e, 120” dopo, Giulia Domenichetti timbra lo 0-8. Nel finale, mister Silvetti da spazio a Piacezzi e Severino, che entrano in campo al posto di Esposito e Fazio. Allo scadere, Marchese sigilla la sfida con lo 0-9 finale.

Nella foto: mister Mario Silvetti
Commenti
16:39
Nel corso del vertice odierno in Prefettura a Sassari è stato disposto che la vendita dei biglietti per la curva Sud (settore ospiti) sarà gestita dalla Società Olbia Calcio
© 2000-2016 Mediatica sas