Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariSportCalcio › LegaPro: Torres sconfitta 0-2 in casa
Antonio Burruni 6 settembre 2014
Il Como sbanca il Vanni Sanna di Sassari con una rete per tempo e conquista i tre punti in palio nel match valido per la seconda giornata del girone A
LegaPro: Torres sconfitta 0-2 in casa


SASSARI - Prima sconfitta stagionale per la Torres, che dopo la doppia vittoria in Coppa Italia contro l'Aversa Normanna e la vittoria di sette giorni fa nell'esordio in campionato sul campo della Pro Patria, resta a bocca asciutta. Infatti, il Como sbanca il "Vanni Sanna" di Sassari con una rete per tempo e conquista i tre punti in palio nel match valido per la seconda giornata del girone A

PRIMO TEMPO. I padroni di casa partono subito coscenti dei propri mezzi, mentre i lariani aspettando bassi, pronti a ripartite. Il primo cartellino giallo della partita arriva per Ambrosini, che al quarto d’ora commette fallo su Baraye. La conseguente punizione calciata da Maiorino non impensierisce Crispino. Due minuti dopo è Rubino ad essere ammonito, per fallo sullo stesso numero 2 ospite. L'ardore iniziale si è un po' affievolito ed ora la partita è più spezzettata ed i 22 in campo non brillano per precisione. Al 37’, un po’ a sorpresa, la partita si sblocca. De Sousa innesca Cristiani, che trova un preciso diagonale di destro e supera Testa, portando in vantaggio il Como.

SECONDO TEMPO. Le due squadre rientrano in campo presentando gli stessi effettivi che hanno concluso i primi 45' di gioco. Subito un’ammonizione per l’autore della rete del vantaggio ospite, per un fallo su Baraye. Al 52', Testa è pronto a deviare in corner una conclusione di De Sousa. Ma sul tiro dalla bandierina di Casoli, Curti è pronto alla deviazione vincente, che da il raddoppio ai comaschi. Al 57’, ammonizione per Cristofari, che strattona Maiorino. Al 62’, i due allenatori provano i primi cambi. Il Como sostituisce Cristofari con Fietta, mentre la Torres inserisce Santaniello al posto di Lisai. Due minuti dopo, Rubino è costretto ad uscire in barella ed è rilevato da Giuffrida. La Torres ci prova, ma non riesce a costruire una trama pericolosa. Al 72’, Corticchia rileva Casoli. Un minuto dopo, mister Costantino esaurisce i cambi a sua disposizione, inserendo Ligorio al posto di Imparato. Il neo entrato numero 13 ospite ci mette meno di 3’ a guadagnarsi un cartellino giallo. Al 77’, giallo per Cafiero (fallo su Corticchia) e, subito dopo, De Sousa lascia il posto a Deffendi. Al 90’, Cafiero costringe Crispino a salvarsi con i piedi e Santaniello perde il tempo al momento del tap-in vincente, sprecando un’occasione per dimezzare il passivo.

TORRES – COMO 0-2:
TORRES: Testa, Cafiero, Imparato (28'st Ligorio), Foglia, Marchetti, Migliaccio, Lisai (17'st Santaniello), Pizza, Rubino (19'st Giuffrida), Baraye, Maiorino. Allenatore Massimo Costantino.
COMO: Crispino, Ambrosini, Russu, Ardito, Lebran, Curti, Casoli (27'st Corticchia), Cristofari (17'st Fietta), De Sousa (32'st Deffendi), Le Noci, Cristiani. Allenatore Giovanni Colella.
ARBITRO: Valerio Marini di Roma.
RETE: 37' Cristiani, 8'st Curti.
Commenti
11:36
Al Città di Meda, il Renate si è imposto per 2-1. Dopo un primo tempo con il botta e risposta tra De Gennaro e Capello, la sfida è stata decisa dal calcio di rigore di Napoli al 75´
21:47
Domani pomeriggio, i rossoblu giocheranno la loro prima partita ufficiale del 2016/17 sul campo dell´Ostiamare Lido
17:27
Per i galluresi è l´esordio stagionale, mentre i sassaresi hanno passato il turno di qualificazione dal dischetto, superando il San Teodoro al Vanni Sanna. «Un test importante contro un team molto forte», dichiara l´allenatore della compagine ospite Massimiliano Paba
18:27
Dopo il rocambolesco ko subito sul campo del Genoa, i rossoblu si presentano al Sant´Elia per il match contro la Roma
16:38
La società algherese si prepara a riaprire le porte del proprio impianto sportivo in occasione della nuova stagione sportiva 2016/17
27/8/2016
La società non iscrive la prima squadra al campionato di Seconda Categoria. Il presidente Camboni disponibile al passaggio di consegne. «Chi ha a cuore lo sport si faccia avanti», auspica Piredda
25/8/2016
I bianchi galluresi pareggiano 1-1 sul campo della Lupa Roma ed ipotecano la promozione al turno successivo
12:09
Il derby regionale si è deciso nella ripresa. Alla doppietta del verdeazzurro Ucha Lopez ha risposto solo una rete di Nurchi
© 2000-2016 Mediatica sas