Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariSpettacoloConcerti › 10mila euro per aspiranti jazzisti: un sardo in gara
D.C. 4 settembre 2014
Le fasi finali del concorso internazionale di composizione ed arrangiamento “Scrivere in Jazz”, si terranno dal 10 al 12 settembre presso Palazzo di Città a Sassari e saranno aperte al pubblico. Francesca Corrias unica sarda in gara
10mila euro per aspiranti jazzisti: un sardo in gara


SASSARI - Dal 10 al 12 settembre si svolgerà la fase finale della tredicesima edizione del concorso internazionale di composizione ed arrangiamento “Scrivere in Jazz”, organizzata dall’”Associazione Blue Note Orchestra” con il contributo del Comune di Sassari, della Regione Sardegna, del Ministero per i Beni Culturali e della Fondazione Banco di Sardegna. Si tratta di una iniziativa nata nel 1991 per consentire a compositori di qualunque estrazione artistica e provenienza geografica di misurarsi con il jazz e di confrontarsi con la musica etnica della Sardegna, attraverso la composizione di brani ed arrangiamenti per un organico orchestrale di 20 elementi. Tale manifestazione, unica nel suo genere in Italia, risulta essere divisa in tre sezioni: composizioni basate o ispirate ai temi della musica etnica della Sardegna, composizioni originali libere e canto.

Giunti ora alla fase conclusiva, mercoledì 10 alle 21 presso Palazzo di Città di Sassari, i cantanti finalisti, scelti da Barbara Casini, David Linx e Paolo Silvestri, eseguiranno due brani, accompagnati dall’Orchestra Jazz della Sardegna (Ojs) diretta da Paolo Silvestri. Un brano sarà d’obbligo, scritto dai Maestri Enrico Rava per le musiche e Barbara Casini per i testi, ed un altro assegnato a ciascuno e scelto tra una rosa di otto standard. Tra i finalisti: Laura Avanzolini di Rimini, Francesca Corrias di Cagliari, Vincenzo Limongi di Campobasso (primo cantante maschile nella storia del concorso), Sabrina Oggero Viale di Cuneo, Lara Puglia di Reggio Emilia e Daniela Spalletta di Caltanissetta.

Giovedì 11 settembre invece, sempre alle 21 al Palazzo di Città, l’Orchestra Jazz della Sardegna eseguirà le sette composizioni che sono state ritenute le migliori dalla commissione selezionatrice, mentre i tre cantanti che avranno superato la semifinale eseguiranno, oltre ai brani già eseguiti con l’Ojs il giorno precedente, un secondo brano di Enrico Rava e Barbara Casini. Il concorso si concluderà infine venerdì 12 settembre, con una ricca serata di musica: in apertura l’esecuzione del progetto “OJS and Friends”, che vedrà duettare la cantante Barbara Casini e il cantante, compositore, paroliere, produttore e polistrumentista belga David Linx, e presentare, insieme all’Orchestra Jazz della Sardegna diretta da Paolo Silvestri, un set costituito da composizioni di James Taylor arrangiate da Luigi Giannatempo, alcuni brani della tradizione brasiliana arrangiati da Paolo Silvestri e altri ancora arrangiati da Marco Tiso. A conclusione della serata saranno proclamati i vincitori che si aggiudicheranno un premio pari a 10mila euro, scelti dalla giuria composta da Marco Tiso (presidente), Barbara Casini, Luigi Giannatempo, David Linx e Paolo Silvestri, per poi passare all’esecuzione da parte dell’Orchestra Jazz della Sardegna delle composizioni vincitrici e alla performance del cantante vincitore. Tutte e tre le serate saranno presentate dalla giornalista Rachele Falchi, mentre l’ingresso sarà gratuito nella serata del 10 ed avrà un costo di 5 euro per le restanti due.
Commenti
26/9/2016
L´anteprima di “Ammerare”, concerto del musicista Daniele Barbato Boe, verrà ospitato giovedì sera, con ingresso libero, nel parco di Villa Edera
30/8/2016
Doppio appuntamento con Franca Masu domani a Nuoro Jazz: per la cantante algherese masterclass in mattinata alla Scuola Civica di Musica (ore 11) e concerto serale al Museo del Costume
© 2000-2016 Mediatica sas