Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCronacaArresti › Sassari, per sfuggire all'arresto si barrica in auto
A.B. 2 settembre 2014
Gli agenti della Sezione Volanti hanno arrestato un 30enne marocchino già noto alle Forze dell’ordine
Sassari, per sfuggire all'arresto si barrica in auto


SASSARI – Lunedì notte, gli agenti della Sezione Volanti ha arrestato per tentato furto aggravato, B.N, 30enne marocchino già noto alle Forze dell’ordine. I poliziotti sono intervenuti in Corso Vico dopo una segnalazione pervenuta alla sala operativa di Sassari, su due individui che stavano cercando di intrufolarsi all’interno di un’autovettura.

Gli agenti hanno sorpreso un individuo che, introdottosi in una “Volkswgen Touran” (con il vetro posteriore della portiera destra infranto), rovistava nel cruscotto, mentre l’altro si dava alla fuga prima dell’arrivo delle forze dell’ordine. Vistosi scoperto, il primo si chiudeva all’interno dell’auto, bloccando le sicure delle portiere, e solo dopo qualche minuto si convinceva ad uscire.

I poliziotti hanno quindi fatto scendere il malfattore, sottoponendolo a perquisizione, nel corso della quale è stato trovato un coltello multiuso con le lame ripiegate e sottoposte a torsione ed un oggetto metallico raffigurante un elefante bianco. Arrestato, il nordafricano è stato accompagnato in Questura e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, che questa mattina ne ha disposto l’udienza di convalida.
Commenti
24/5/2016
Gli agenti dell’Ufficio di Polizia di Frontiera di Alghero-Fertilia, hanno proceduto a delle verifiche più approfondite nei confronti di un cittadino rumeno, che è risultato avere a suo carico un ordine di carcerazione
25/5/2016
Gli agenti della Squadra Mobile hanno eseguito un´ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Sassari per violenza sessuale aggravata
25/5/2016
Svolta nelle indagini. Il movente che avrebbe spinto un 18enne di Nule ad uccidere il 19enne studente, sarebbe da ricercare in una precedente offesa
24/5/2016 video
Arresti tra il personale e decine di perquisizioni in corso. In manette anche la direttrice della casa di riposo L'accoglienza
11:44
All´alba di oggi, gli agenti del locale Commissariato di Pubblica Sicurezza hanno eseguito l´ordinanza emessa dal gip di Tempio Pausania. I cinque sono ora gli arresti domiciliar
© 2000-2016 Mediatica sas