Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariPoliticaSicurezza › «Corte, niente allarmismi da Roma»
S.A. 26 agosto 2014
Nessuna decisione sta per essere assunta dal governo. Pronti comunque a far valere le ragioni della Sardegna nelle sedi parlamentari: la nota congiunta dei senatori del Pd
«Corte, niente allarmismi da Roma»


SASSARI - «Venerdì non verranno assunte decisioni definitive sul futuro della corte d'appello di Sassari». Così intervengono in una nota i senatori del Partito Democratico Giuseppe Luigi Cucca, componente della commissione giustizia, e Silvio Lai.

«Il governo sta per avviare un percorso di riforma delle sedi giudiziarie ma niente è stato deciso e nessun decreto legge verrà approvato nei prossimi giorni, si parla solo di una legge delega che dovrà poi passare al vaglio degli organismi parlamentari. Evitiamo dunque gli allarmismi e le fughe in avanti, sia in positivo che in negativo - hanno dichiarato Cucca e Lai -. È necessario infatti tenere alta l'attenzione e far valere le ragioni della Sardegna».

«È infatti innegabile che le questioni territoriali e dell'insularità rendono inadeguato un provvedimento di soppressione della sede distaccata della corte di appello di Sassari. A questo va aggiunta la giusta rivendicazione dell'autonomia e la proposta di istituzione della direzione distrettuale antimafia a Sassari, anche come struttura correlata al nuovo sistema carcerario in via di completamento» è l'impegno dei senatori Pd. E concludono: «ribadiamo però quanto detto in premessa: evitiamo di parlare di decisioni già prese o pronte per essere prese ma evitiamo anche di dare per vinta una battaglia che siamo pronti ad affrontare se venisse messa in discussione la sede di Sassari».
Commenti
27/8/2016
Prima delle leggi ci vuole la responsabilita´, l´uso consapevole della libertà di ciascuno di noi. «Giovanni Falcone ce lo ha insegnato: la lotta alla mafia è una battaglia di legalità e di civiltà. Per combatterla non bastano le leggi se prima non le abbiamo scritte nelle nostre coscienze». E’ il messaggio chiaro e diretto lanciato ieri da don Luigi Ciotti per la prima volta all’Asinara
26/8/2016
Ieri sera, un 33enne lombardo si è perso nella zona tra Cala Fuile e Cala Luna, ma ha avuto la prontezza di segnalare la sua posizione con il gps. Pronto l´intervento dei Vigili del Fuoco di Nuoro
26/8/2016
Nella zona, verrà installato a spese del locale algherese un impianto di segnalazione luminosa a sbraccio con tabella bifacciale con il simbolo di “attraversamento pedonale” rafforzata da una barra luminosa a due semafori lampeggianti gialli che renderà molto più evidente le sottostanti strisce pedonali e l´area prossima alle stesse
26/8/2016
Poco dopo la mezzanotte, un barchino con a bordo dieci algerini è approdato sulla spiaggia di Porto Pino. A bordo, c´erano dieci algerini, subito trasferiti nel centro di accoglienza di Assemini
© 2000-2016 Mediatica sas