Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCronacaArresti › 130 piante di cannabis sequestrate. Arrestato un operaio sassarese
A.B. 22 agosto 2014
Il 38enne operaio accudiva una piantagione di cannabis nei terreni di proprietà, a Biancareddu e Fiumesanto. Dopo il patteggiamento, è stato condannato ad un anno e sei mesi
130 piante di cannabis sequestrate
Arrestato un operaio sassarese


PALMADULA – Ieri mattina, nell’agro sassarese, nelle località Biancareddu e Fiumesanto, i Carabinieri del Comando Provinciale di Sassari hanno arrestato un 38enne operaio sassarese, sorpreso dai militari della Stazione di Palmadula mentre accudiva una piantagione di cannabis nei terreni di proprietà.

L’attività, investigativa, che aveva preso il via qualche tempo prima, dopo lunghi appostamenti e pedinamenti, ha permesso di documentare che la piantagione illegale era servita da un impianto di irrigazione a goccia, che distribuiva l’acqua. L’intera struttura permetteva di limitare al massimo spostamenti e movimenti, che avrebbero potuto attirare l’attenzione delle Forze dell’ordine. Complessivamente, sono state trovate e sequestrate 130 piante di cannabis indica, di altezza compresa tra i 50 ed i 160 centimetri.

L’ arrestato, dopo le formalità di rito, è stato riaccompagnato a casa propria, in regime di arresti domiciliari, in attesa del giudizio direttissimo. Oggi il giudice di Sassari, nel convalidare l’arresto lo ha condannato, con la formula del patteggiamento, ad un anno e sei mesi di reclusione.
Commenti
25/6/2016
I militari della locale Compagnia hanno arrestato per furto aggravato un 41enne artigiano sorpreso a sottrarre energia elettrica mediante un collegamento abusivo alla rete dell’Enel. Manette per evasione per un 31enne allevatore di Illorai, sorpreso fuori dalla propria abitazione in regime di arresti domiciliari
10:37
Un giovane olbiese incensurato è stato trovato in possesso di alcuni grammi di marjuana e cocaina, bilancino di precisione e materiale vario per il confezionamento
25/6/2016
Dopo un inseguimento, gli agenti raggiungevano il fuggitivo, riuscendo ad immobilizzarlo nonostante la violenta resistenza opposta e trovando, nascosta negli abiti, la sostanza stupefacente
24/6/2016
I tre, residenti nel campo rom di OLbia, sono stati trovati con diverso materiale edile per un valore di circa 4mila euro
© 2000-2016 Mediatica sas