Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCronacaArresti › Sassarese perseguita l´ex compagna e la figlia: arrestato
S.A. 17 agosto 2014
L’uomo in più occasioni nelle ultime settimane, oltre a tempestarla di telefonate minacciose, la seguiva in auto tentando di speronarla
Sassarese perseguita l´ex compagna e la figlia: arrestato


SASSARI - Un 33enne di Sassari già pregiudicato, P.S., è stato arrestato ieri sera con l'accusa di atti persecutori. L’uomo, che non si rassegnava alla fine della relazione sentimentale, era andato in escandescenza per l’ennesima volta insultando e minacciando di morte la ex convivente 40enne e la figlia maggiorenne.

I fatti sono avvenuti a casa della donna dove l'ex compagno entrato a sua insaputa, danneggiando suppellettili e infissi. L’uomo in più occasioni nelle ultime settimane, oltre a tempestarla di telefonate minacciose, la seguiva in auto tentando di speronarla.

Le due donne vivevano in continuo stato di allerta. Per questo le indagini dei carabinieri del Radiomobile di Sassari, acquisite negli ultimi giorni, hanno portato all'ordine di carcerazione del Tribunale di Sassari eseguito il giorno di Ferragosto. L'uomo è stato trasferito nel carcere di Bancali.
Commenti
18/2/2017
Nei giorni scorsi è stato notificato l’avviso di conclusione delle indagini preliminari sulla rapina della gioielleria Puggioni ai presunti responsabili, un 40enne, un 34enne ed un 48enne. La vicenda risale al luglio del 2015
18/2/2017
Arrestato un 52enne di Badesi. Scoperte 21 piante di marijuana all’interno del giardino di proprietà dell’uomo, grazie all’ausilio dei cani antidroga
16/2/2017
Un 49enne, sorpreso dalla proprietaria con una refurtiva dell´ammontare di circa 5mila euro, è stato arrestato dai Carabinieri ed ora è agli arresti domiciliari
16/2/2017
L´uomo è stato sorpreso mentre rubava cosmetici nel negozio Brico China. La proprietaria dell´esercizio commerciale ha chiamato i Carabinieri, prontamente intervenuti sul posto
16/2/2017
Due giovani, rispettivamente di 22 e 21 anni, sono state sorprese in un appartamento. I proprietari hanno prontamente chiamato i Carabinieri. Le due sono attualmente agli arresti domiciliari
© 2000-2017 Mediatica sas