Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCulturaManifestazioni › Candelieri, Ministero promuove Sassari
A.B. 7 agosto 2014
Un decreto firmato dal ministro dei Beni e delle attività culturale e del turismo Dario Franceschini e un ulteriore passo avanti per la Rete delle città della grandi macchine a spalla: Sassari, Nola, Palmi e Viterbo. Presto un tavolo di coordinamento
Candelieri, Ministero promuove Sassari


SASSARI – «Un tavolo di coordinamento delle istituzioni rappresentative dell’elemento “Le Feste delle grandi macchine a spalla” per individuare, programmare e promuovere iniziative volte alla sua salvaguardia, promozione e valorizzazione». Lo ha istituito il ministro dei Beni e delle attività culturale e del turismo Dario Franceschini sancendo così, dopo il riconoscimento dell’Unesco, un ulteriore passo avanti per la Rete delle città della grandi macchine a spalla: Sassari, Nola, Palmi e Viterbo. Il decreto del ministro è successivo all'ordine del giorno presentato dai deputati Giovanna Sanna di Sassari, Alessandro Mazzoli di Viterbo, Massimiliano Manfredi di Nola e Demetrio Battaglia di Palmi. Il sindaco di Sassari Nicola Sanna, martedì a Roma, ha voluto ringraziare i deputati firmatari dell’ordine del giorno, il sottosegretario Francesca Barracciu (che coordinerà il tavolo) e lo stesso Franceschini, che ha fortemente voluto l’istituzione del tavolo di lavoro, primo ed unico esempio in Italia.

I deputati nell'Odg presentato alla Camera avevano sottolineato che «il patrimonio culturale immateriale - esposto ad alto rischio di estinzione - è da ritenersi a tutti gli effetti un bene culturale, dunque meritevole di tutela e di valorizzazione da parte della Repubblica». Per questo motivo, con il loro ordine del giorno avevano impegnato il Governo «ad approvare disposizioni affinché rientrino nelle misure di difesa e fruizione dei siti italiani di interesse culturale, paesaggistico e ambientale anche i siti del patrimonio immateriale, a finanziare progetti per mantenere e migliorare le eccellenze immateriali, a realizzare percorsi di formazione per le nuove generazioni al fine di diffondere la conoscenza dei siti del patrimonio immateriale e la consapevolezza del loro valore, con la partecipazione di comunità, gruppi e organizzazioni non governative, quindi ad adottare i provvedimenti necessari a garantire il sostegno dei soggetti che già lavorano nell’ambito delle espressioni folklorico-identitarie e che contribuiscono a conservarne la memoria storica».

Il decreto del ministro Franceschini è quindi una risposta alle richieste dei deputati, «ravvisata la necessità di assicurare idonee misure di salvaguardia, promozione, valorizzazione e monitoraggio dell'elemento». Il tavolo di coordinamento, che dovrebbe riunirsi per la prima volta a settembre, sarà presieduto dal sottosegretario di Stato Francesca Barracciu e sarà composto dai sindaci dei Comuni di Nola, Palmi, Sassari e Viterbo, quindi dall’assessore coordinatore della Commissione beni e attività culturali della Conferenza delle Regioni e Province autonome, dal coordinatore tecnico e scientifico dell'elemento “Le Feste delle grandi macchine a spalla” Patrizia Nardi, e, per il Mibact, il segretario generale, il direttore generale per la valorizzazione, il dirigente del servizio coordinamento e studi del Segretariato generale.
Commenti
17:23
Numerosi gli accessi all´infopoint comunale, bene le presenze in città. Sassari festeggia l´ennesimo pienone dovuto alla tradizionale manifestazione
8:21
Un week end conclusivo diviso tra Sardegna e Piemonte dove la manifestazione è presente ormai da tre anni nelle belle colline delle Langhe
25/5/2016
Via alla XIX edizione di "Vini di Coros" e Monumenti Aperti che si terranno a Usini sabato 28 e domenica 29 Maggio. Convegni e festa per il paese
26/5/2016
La seconda edizione della manifestazione “Giornata dello sport” sempre sotto la regia del Coni provinciale di Sassari è in programma sabato presso il Liceo sportivo “Mario Paglietti” di via Bernini a partire dalle 9.30 con dimostrazioni sportive delle associazioni locali e regionali
© 2000-2016 Mediatica sas