Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCulturaFormazione › Orientamento: educational tour a Sassari e Olbia
Red 20 settembre 2013
Il 25 e 26 settembre prossimi, gli esperti orientatori della Fondazione arriveranno in Sardegna per una due giorni di workshop, seminari, consulenze e orientamento alla scelta post-diploma
Orientamento: educational tour a Sassari e Olbia


SASSARI - Dopo la pausa estiva, torna l’Educational Tour targato ItaliaOrienta: il 25 e 26 settembre prossimi, gli esperti orientatori della Fondazione arriveranno in Sardegna per una due giorni di workshop, seminari, consulenze e orientamento alla scelta post-diploma che si terranno nelle aule di due istituti scolastici superiori di Sassari e Olbia, con l’adesione di studenti prossimi alla maturità, in arrivo da tutte le scuole superiori delle due città. A Sassari, come scuola ospitante è stato selezionato il Liceo Classico Domenico Alberto Azuni. Ad Olbia invece, sarà il liceo Gramsci ad accogliere la tappa del tour. In due giorni è prevista la partecipazione di dieci scuole e circa 2000 studenti.

Al grido “Giriamo l’Italia per rivoltarla” l’educational prosegue il suo cammino lungo lo stivale per tentare di informare e orientare i ragazzi nella scelta del proprio percorso verso il futuro. Sono 44 le tappe previste per il 2013, 12 le province già visitate tra Lazio, Campania e Liguria, 7mila gli studenti coinvolti ai quali sono state illustrate tutte le alternative possibili per costruirsi la propria carriera.

Il tour in Sardegna. E non poteva che essere recepito con entusiasmo il progetto della Fondazione dall’ufficio scolastico regionale della Sardegna rappresentato dal professor Fancesco Feliziani che da sempre è impegnato nella promozione di progetti di contrasto alla dispersione scolastica e finalizzati all’orientamento. Anche ad Olbia l’iniziativa è attesa con molto entusiasmo: “Progettare percorsi educativi innesca un circuito virtuoso per i giovani” - è l’auspicio del dirigente scolastico dell’Azuni, il professor Massimo Sechi. Una prospettiva condivisa anche dalla preside del Gramsci di Olbia, la professoressa Elisa Mantovani: “L’orientamento favorisce la produzione di saperi ed esperienze indispensabili per realizzare in modo autonomo le proprie scelte”.

Cos’è l’educational. L’educational tour di Italia Orienta nasce dall’esperienza pluriennale di una rete di esperti, composta da docenti, educatori, imprenditori e giornalisti con l’obiettivo principale di diffondere la cultura dell’orientamento. «Andare nelle scuole, motivare i ragazzi ed iniettargli fiducia, significa stroncare sul nascere il fenomeno della dispersione scolastica o dell’abbandono universitario. Significa costruire solide basi per il rilancio dell’occupazione e la costruzione del futuro del Paese» – è il commento del presidente della Fondazione, Mariano Berriola, che martedì prossimo arriverà in Sardegna.
Commenti
© 2000-2019 Mediatica sas