Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesardegnaPoliticaPolitica › Tore Piana responsabile nazionale Epi
Red 7 aprile 2019
Tore Piana nominato ai vertici nazionali con la carica di responsabile del Comitato esecutivo nazionale di Energie per l’Italia. La nomina è avvenuta nell’ultima Direzione nazionale su proposta del segretario nazionale Stefano Parisi. Piana avrà il compito di affiancare Parisi nell´organizzazione nazionale del partito in preparazione dei prossimi appuntamenti elettorali, in particolare per le prossime Politiche
Tore Piana responsabile nazionale Epi


SASSARI - Tore Piana, coordinatore regionale di Epi Sardegna, ex consigliere regionale e due volte consigliere comunale di Sassari, presidente del Centro studi agricoli ed esperto delle problematiche agricole in Sardegna, nei giorni scorsi ha ricevuto dalla Direzione nazionale di Energie per l’Italia, su proposta del segretario nazionale Stefano Parisi, l’incarico di responsabile del Comitato esecutivo nazionale del partito. Il Comitato presieduto da Piana, terrà le sue riunioni sia nella sede di Roma, sia in quella di Milano.

Tore Piana affiancherà Parisi nell'organizzazione del partito su tutto il territorio nazionale e coordinerà insieme agli uffici organizzativi la strutturazione dei singoli comitati regionali e territoriali del partito. Fra i prossimi appuntamenti di Piana, incontri con i dirigenti di Piemonte (dove si terranno a breve le elezioni regionali), Sicilia e Veneto. Energie per l’Italia vuole svilupparsi per rappresentare una nuova offerta politica in Italia, rappresentata dall’area liberale ed europeista moderata, alternativa alla Sinistra ed al Movimento 5 stelle, che coinvolga il mondo delle partite Iva, dei lavoratori dipendenti sia privati, sia pubblici e dei giovani. Creando ed incentivando le condizioni di sviluppo e di lavoro per tutti, oggi seriamente minate e disincentivate.

«Ringrazio Stefano Parisi e gli amici della Direzione nazionale per avermi dato fiducia, questo incarico mi darà opportunità di ampliamento nelle mie conoscenze in campo politico nazionale sia all’interno di Energie per l’Italia, sia negli altri partiti del Centrodestra. In Sardegna siamo con orgoglio all’interno della Coalizione di Centrodestra, sardista ed autonomista, che ha vinto le Elezioni regionali. Ho piena fiducia nell’operato del presidente della Regione Christian Solinas e della sua volontà di cambiamento, voluta da tutti noi. Ritengo questi iniziali confronti, all’interno dei partiti che compongono la coalizione per la definizione degli assetti di Governo, fisiologici in un Governo del cambiamento. Sono sicuro che i buoni risultati di governo arriveranno, bisogna ora superare da subito le emergenze che ci troviamo, in particolar modo nel settore dei Trasporti, dell’agricoltura, della sanità e del lavoro. Creare condizioni per lo sviluppo lavorativo a migliaia di giovani sardi è la grande scommessa che questa Maggioranza si trova davanti, evitando l’emigrazione e lo spopolamento delle zone interne», conclude Tore Piana.

Nella foto: Stefano Parisi e Tore Piana
Commenti
24/6/2019 video
Proclamato il nuovo Consiglio algherese. E´ il primo dei non eletti della Civica "Noi con Alghero" ma già assapora il ritorno nell´aula di via Columbano grazie al valzer delle deleghe assessoriali che premierà certamente il movimento. L´intervista con Alessandro Loi, tra i pochi ad aver aumentato il proprio consenso elettorale rispetto al 2014, che fa i complimenti ai tre candidati sindaco per il profilo mantenuto durante la campagna elettorale.
24/6/2019
2-2-1-1-1, a cui si aggiunge la presidenza dell'Aula. Circolano già i primi nomi del futuro Esecutivo targato Mario Conoci. Sabato la prima riunione ad Alghero: la suddivisione degli incarichi seguirà uno strettissimo ordine di popolarità elettorale
24/6/2019
La netta precisazione arriva direttamente dai vertici locali del partito. Oltre Forza Italia, potrebbe essere proprio la Lega a indicare il secondo assessore. «Siamo il secondo partito della coalizione ad Alghero»
© 2000-2019 Mediatica sas