Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotizieolbiaCronacaCronaca › Merce contraffatta: maxioperazione a Tempio
Red 21 marzo 2019
Vasta operazione anticontraffazione da parte del Comando provinciale della Guardia di finanza di Sassari. Nel periodo di Carnevale, i Baschi verdi del Gruppo di Olbia hanno sequestrato oltre 26mila costumi e decorazioni
Merce contraffatta: maxioperazione a Tempio


TEMPIO PAUSANIA - Nell’ambito dell’intensificazione dei controlli disposta in occasione delle trascorse festività carnevalizie dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Sassari nel settore del contrasto della contraffazione e della tutela della sicurezza dei prodotti, i militari del Gruppo di Olbia hanno concluso un’importante operazione finalizzata al ritiro dal mercato di costumi di carnevale, maschere e decorazioni non conformi e giocattoli recanti marchi di fabbrica contraffatti. In particolare, i Baschi Verdi olbiesi hanno svolto una complessa attività infoinvestigativa, concentrando la propria attenzione sugli esercizi commerciali del Comune di Tempio Pausania, un’area in cui il carnevale risulta eccezionalmente sentito e caratterizzato da eventi, manifestazioni e sfilate che vedono la partecipazione di persone da tutta la regione. Diverse pattuglie hanno provveduto ad accedere presso cinque esercizi commerciali, tutti gestiti da soggetti di etnia cinese, dove hanno potuto verificare la commercializzazione di prodotti contraffatti, ovvero recanti false certificazioni di conformità e senza indicazioni sulla natura, qualità e origine della merce. Nel corso delle attività di perquisizione, venivano rinvenuti costumi e maschere di ogni tipo e giocattoli recanti i marchi contraffatti dei principali protagonisti dei cartoni animati per bambini, in primis “LOL surprise” e “PJ Mask”. Tutti gli articoli erano stati fedelmente riprodotti e confezionati in modo da poter ingannare il consumatore finale che effettuava l’acquisto non consapevole di aver scelto un prodotto contraffatto. Molti dei prodotti sequestrati, cui era stato indebitamente apposto il marchio “CE”, sono infatti risultati immessi nel circuito commerciale, in questo specifico periodo, con un prezzo certamente accattivante ma senza alcun rispetto degli standard di sicurezza richiesti anche dalla normativa comunitaria ponendo quindi a rischio la tutela dei consumatori ed in particolare dei bambini, cui i prodotti erano in gran parte destinati. Complessivamente, l’operazione ha consentito di sottoporre a sequestro oltre 260.000 articoli privi delle indicazioni obbligatorie previste dal Codice del Consumo e circa 700 giocattoli risultati contraffatti. Le attività si concludevano con la denuncia all’Autorità Giudiziaria di Tempio Pausania di quattro cittadini cinesi ritenuti responsabili degli illeciti accertati e con la segnalazione alla Camera di Commercio di Sassari di tutti e cinque i titolari delle attività controllate, per le violazioni in materia di Codice del Consumo.
Commenti
23:21
La Guardia di finanza di Sanluri ha concluso un’indagine nei confronti di un imprenditore agricolo, che è risultato, per gli anni 2015, 2016 e 2018, aver indebitamente percepito contributi pubblici quali aiuti comunitari all’agricoltura per oltre 86mila euro
20:24
I Carabinieri della Stazione di Bosa hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica del Tribunale di Oristano un 45enne della provincia di Salerno ritenuto responsabile di truffa
18:08
Nel fine settimana, alcuni controlli della Guardia di finanza e dell´Ispettorato del lavoro in un locale frequentato da giovanissimi ha portato alla denuncia del titolare e di una dipendente, oltre a portare alla sospensione dell’attività
25/6/2019
I Carabinieri della Tenenza di San Teodoro hanno proceduto ad una perquisizione domiciliare a carico di un uomo già noto alle Forze dell´ordine. I militari gli hanno trovato in casa 95grammi di marijuana, già suddivisa in dosi pronta per lo spaccio e tutto l’occorrente per pesare e suddividere la droga
21:22
Nell’ambito delle attività di contrasto all’evasione fiscale, le Fiamme gialle della Tenenza di Iglesias hanno concluso due controlli fiscali nei confronti di altrettante attività economiche del Sulcis Iglesiente operanti, rispettivamente, nel settore dell’informatica e della stampa
25/6/2019
Due giovani, uno dei quali minorenne, sono stati segnalati dai Carabinieri della locale Stazione al prefetto quali assuntori di stupefacenti per gli adempimenti di competenza
23/6/2019
Questa mattina, i rappresentati locali dell´associazione ambientalista hanno allertato gli uomini della Compagnia Barracellare di Alghero, avendo individuato un´autovettura parcheggiata lungo la spiaggia di Maria Pia, accanto ad una tenda da campeggio
11:23
Con l´estate, pulizia più accurata delle vie e delle strade cittadine con il lavaggio a pressione. Riprendono i lavaggi con acqua a pressione soprattutto nel centro città
© 2000-2019 Mediatica sas