Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotizienuoroCronacaCronaca › Jerzu: caseificio truffato
Red 16 gennaio 2019
I Carabinieri della Compagnia di Jerzu hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Lanusei un pakistano residente a Milano da diversi anni, per truffa
Jerzu: caseificio truffato


JERZU - I Carabinieri della Compagnia di Jerzu hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Lanusei un pakistano residente a Milano da diversi anni, per truffa. I primi contatti avvenivano solo per chiedere informazioni sui prodotti di un noto caseificio della zona, preso di mira asserendo di essere un commerciante del nord Italia interessato all’acquisto del buon pecorino sardo.

Successivamente, il falso commerciante, con una tecnica di convincimento, era riuscito ad effettuava due ingenti e distinti ordini di forme di formaggio con relativo indirizzo di consegna della merce con la promessa che all’arrivo del prodotto avrebbe effettuato il pagamento. L’amara sorpresa del proprietario dell’azienda in quanto veniva a conoscenza che l’esercente commerciale altro non era che un truffatore.

Infatti, dopo aver ritirato la merce faceva perdere le proprie tracce senza corrispondere la somma pattuita. Al malcapitato non è rimasto altro che presentarsi in caserma e presentare formale denuncia. Una volta prese tutte le informazioni utili per l’avvio delle indagini, i militari hanno subito capito che il reato era da attribuire sicuramente ad uno specialista di truffe. Il 25enne pakistano è stato così identificato e denunciato all'Autorità giudiziaria per il reato di truffa.
Commenti
8:07
Continuano i servizi predisposti dal Comando provinciale di Nuoro per verificare il regolare impiego di lavoratori subordinati e prevenire gli incidenti sul luogo di lavoro
19/7/2019
Nell’ambito di un’indagine condotta dalla Procura della Repubblica di Sassari, le Fiamme gialle del Comando provinciale hanno dato esecuzione a decreti di perquisizione emanati nei confronti di cinque persone (dirigenti dei Dipartimenti di Giurisprudenza e di Scienze economiche e aziendali, nonché docenti dell’Università degli studi di Sassari)
22:04
Un finanziere della locale Tenenza ha riportato lesioni, giudicate guaribili in quindici giorni, al termine di una colluttazione con un autotrasportatore che, fermato dopo una manovra pericolosa, ha rifiutato di sottoporsi ai controlli
7:08
I militari del Comando provinciale di Nuoro sono stati impegnati in un’attività straordinaria di controllo del territorio, concentrando le verifiche soprattutto nei litorali per il contrasto alla contraffazione ed al commercio abusivo
19/7/2019
Giornate di intenso lavoro per gli uomini dell’Ufficio Circondariale marittimo di Golfo Aranci al comando del tenente di Vascello Angelo Filosa, questa volta intervenuti per la segnalazione di un noleggiatore abusivo in una spiaggia in zona Portisco
18/7/2019
I finanzieri del Nucleo di Polizia economico finanziaria hanno denunciato due imprenditori residenti in provincia di Cagliari, dopo l’accertamento di una frode a valere sui fondi che l’Unione europea mette a disposizione per la valorizzazione ed il sostegno delle attività imprenditoriali in campo agricolo
17/7/2019
I finanzieri del Comparto Aeronavale di Alghero, nell’ambito di un’operazione di polizia ambientale coordinata dal Reparto Operativo aeronavale di Cagliari su tutto il territorio regionale, hanno scoperto un deposito di rifiuti gestita senza il rispetto delle stringenti normative del settore
18/7/2019
In occasione della stagione estiva, la Questura di Nuoro ha intensificato i servizi di controllo del territorio, in particolare nelle zone costiere orientali ed occidentali, dove si registra un notevole aumento del flusso turistico
18/7/2019
Due giovani, in stato di alterazione-psicofisica, hanno disturbato i festeggiamenti di San Sebastiano. Per questo, sono stati denunciati dai Carabinieri di Mamoiada
18/7/2019
L’attività investigativa, denominata “Operazione Mandingo” risalente al 2015, aveva consentito di arrestare, in flagranza di reato, tre persone, con il complessivo sequestro di oltre 700grammi di cocaina destinata al mercato cittadino
© 2000-2019 Mediatica sas