Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariSpettacoloConcerti › Cala il sipario sui concerti aperitivo
Red 28 dicembre 2018
Due concerti in due giorni all´insegna del tutto esaurito al Palazzo di città di Sassari per l´ultimo appuntamento della rassegna “(To) be in jazz”, che ha festeggiato la 18esima edizione con un successo ancora superiore a quello degli anni precedenti
Cala il sipario sui concerti aperitivo


SASSARI - Due concerti in due giorni all'insegna del tutto esaurito al Palazzo di città di Sassari per l'ultimo appuntamento della rassegna “(To) be in jazz: I concerti aperitivo”, che ha festeggiato la 18esima edizione con un successo ancora superiore a quello degli anni precedenti. La formula; grande jazz e grandi vini sardi continua a catalizzare l'attenzione di un pubblico affezionato e competente, che ad ogni appuntamento risponde con grande calore alle proposte artistiche dell'associazione Blue note orchestra. Particolarmente originale e ricca di approcci innovativi la rassegna si è conclusa con un concerto di grande atmosfera, che ha fatto immergere il pubblico nell'affascinante sound delle big band della swing era.

Sul palco, l’Orchestra jazz della Sardegna laboratory, sotto la direzione di Gavino Mele, ha presentato un concerto di Natale con un repertorio vario, che ha proposto anche alcune sorprese in tema con le festività dicembrine. A trasformare il concerto della big band sarda in un raffinato evento musicale la direzione briosa di Mele, che ha coinvolto il pubblico e guidato con sicurezza la formazione in un repertorio di grande freschezza. Tra i brani proposti, “Sing sing sing”, “I'll be home for Christmas”, “Let it snow”, “White Christmas” e, per l'acclamato bis, “Have yourself a merry little Christmas”.

Nell'ensemble, giovani promesse e musicisti affermati hanno suonato fianco a fianco proponendo squisiti momenti di insieme e raffinati soli all'interno di un programma che il pubblico ha apprezzato con entusiasmo accogliendo ogni brano con lunghi applausi. Ad impreziosire il progetto la collaborazione della Corale Vivaldi & Joyful soul, diretta da Daniele Manca, e la voce solista di Denise Gueye. Grande voce e grande temperamento, Gueye ha conquistato il pubblico del Palazzo di città con una generosa performance, in cui è riuscita a far emergere al meglio le sue doti vocali ed a creare una sintonia perfetta con i compagni di palco.
Commenti
30/5/2019
Durante la serata sarà protagonista la musica d’organo grazie a Giovanni Solinas, artista algherese che vive e lavora in Germania. In programma anche "Benvenuto in Musica" dei Cantori della Resurrezione diretti dal maestro Fabio Fresi
© 2000-2019 Mediatica sas