Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziealgheroCronacaLavoro › Bando per cessione lotto ad Ungias-Galanté
Red 4 dicembre 2018
Area artigianale: disponibilità di un lotto di terreno. Il termine di presentazione delle offerte è fissato per il 15 gennaio 2019, entro le 13. Il bando risulta visionabile nel portale della Centrale unica di committenza, nella sezione Avvisi pubblici in corso
Bando per cessione lotto ad Ungias-Galanté


ALGHERO - Ulteriori spazi per le attività produttive ad Alghero, nell’area artigianale Ungias-Galanté. Nei giorni scorsi, è stato pubblicato sull'Albo pretorio del Comune di Alghero e sul portale della Centrale unica di committenza il bando per la cessione di un lotto destinato ad insediamento di attività produttive, commerciali ed artigianali di proprietà del Comune di Alghero. L’area disponibile è di 1.015metri quadri.

Il termine di presentazione delle offerte è fissato per il 15 gennaio 2019, entro le 13. Il bando risulta visionabile nel portale della Centrale unica di committenza, nella sezione Avvisi pubblici in corso.

Il prezzo di cessione viene determinato in conformità all’art.1 del Regolamento per la cessione di aree destinate ad insediamenti di attività produttive, commerciali ed artigianali. In tal senso, il costo unitario rivalutato per la cessione dell’area, è pari attualmente a 63euro al metro quadro, da intendersi quale prezzo risultante dalla somma dei costi di acquisizione e di realizzazione delle infrastrutture, diminuito dei contributi a fondo perduto, ed al netto delle spese generali.
Commenti
20/4/2019
La Capitaneria di porto di Porto Torres ha diffuso una chiamata di imbarco per la motonave Nuraghes. La selezione riguarda una unità lavorativa con il profilo professionale di "piccolo di macchina"
20/4/2019
Per i prossimi tre anni, i ventisette lavoratori della miniera di bauxite di Olmedo lavoreranno alle dipendenze di Igea nell’ambito della convenzione Ati-Ifras relativa ai siti minerari dismessi
© 2000-2019 Mediatica sas