Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziealgheroSaluteSanità › «Sanità, più rispetto per la città di Alghero»
S.O. 2 dicembre 2018
Lo sottolinea il sindaco di Alghero, Mario Bruno, che chiede con forza l´attivazione immediata della terapia semi-intensiva e del nuovo laboratorio analisi, l’accelerazione sulle attività di ristrutturazione del blocco operatorio e il definitivo completamento dei reparti chirurgici, con la centralizzazione al Civile delle strutture per acuti e l´istituzione della lungodegenza
«Sanità, più rispetto per la città di Alghero»


ALGHERO - «E' tempo che tutti gli impegni assunti dall'assessorato alla Sanità sull'Area Socio Sanitaria territoriale competente, già previsti negli ospedali di Alghero e ricompresi tra i servizi erogabili nei presidi di Primo livello, vengano rispettati con chirurgica puntualità. Non è più possibile aspettare oltre, la città, il territorio e tutti i pazienti meritano la massima considerazione, a cui deve corrispondere quella garanzia di qualità, competenza e professionalità indispensabile quando si parla di salute». Lo sottolinea il sindaco di Alghero, Mario Bruno, che chiede con forza l'attivazione immediata della terapia semi-intensiva e del nuovo laboratorio analisi, l’accelerazione sulle attività di ristrutturazione del blocco operatorio e il definitivo completamento dei reparti chirurgici, con la centralizzazione al Civile delle strutture per acuti e l'istituzione della lungodegenza.

Mario Bruno ricorda come diventi sempre più necessario e urgente che gli stabilimenti di Ittiri e Thiesi diventino, come richiesto con forza dai sindaci del distretto, quelle moderne Case della Salute già previste nella rete territoriale di assistenza, così da attivare immediatamente la lungodegenza all'Ospedale Marino di Alghero e dedicare i reparti di medicina ai soli pazienti acuti.

«C'è poi il discorso dell'assistenza territoriale che deve necessariamente vedere innalzati gli standard dei servizi erogabili a domicilio, sgravando le strutture ospedaliere e garantendo cure più efficienti» precisa Mario Bruno. «L'Ats e la direzione dell'Assl facciano ogni sforzo perché si accorcino le tappe per l'attivazione della terapia intensiva, specialità propedeutica all'innalzamento generale dell'attività chirurgica. Ci sono i locali e il concorso per i medici è indetto. Non si perda altro tempo, Alghero e gli Algheresi hanno atteso fin troppo e non sono più disposti ad assistere alle inefficienze ancora oggi riscontrabili in alcuni reparti. Come non è accettabile assistere ancora al continuo trasporto di pazienti in altri ospedali quando le professionalità e le competenze presenti ad Alghero garantirebbero loro un'adeguata assistenza» conclude il sindaco Mario Bruno.
Commenti
13:05
L´Ats Sardegna ha affidato, ad interim, l´incarico di direttore, dopo aver accolto le dimissioni di Pier Paolo Pani, che lascia la guida dell´Area socio sanitaria locale dopo poco più di un anno
11:16
La struttura si trasferisce al secondo piano del Santissima Annunziata di Sassari e sarà possibile così portare all´interno dell´ospedale la Clinica medica e la Patologia medica, ora in Viale San Pietro
19/3/2019
Il direttore generale dell´Aou di Sassari lascia l´incarico e, da giovedì 21 marzo, sarà il nuovo dg dell´Azienda sanitaria Toscana sud-est. Il manager ha scritto una lettera aperta ai dipendenti dell´Azienda ospedaliero universitaria turritana rivolgendo loro un saluto ed un ringraziamento
19/3/2019
Il C27J della 46esima Brigata aerea dell´Aeronautica militare è decollata dall´Isola, alla volta della Capitale. La bimba di appena cinque mesi, è accompagnata da un´equipe medica
19/3/2019
Venerdì e sabato mattina, quattro appuntamenti al Teatro Civico di Alghero con lo spettacolo teatrale di Fabrizio de Giovanni dedicato ai giovani delle scuole per prevenire il rischio della droga
19/3/2019
Il capogruppo dei Riformatori sardi per l´Europa in Consiglio regionale interviene sulle selezioni indette per il reclutamento del personale della società consortile costituita di recente dall´Ats Sardegna: «Moirano e Minerba facciano chiarezza»
18/3/2019
Le sale del Caesar’s Hotel ospiteranno “Principi di chirurgia e riabilitazione della mano”. L’incontro, organizzato dal Gruppo Tamponi riabilitazione, sarà l’occasione per un focus sulle principali patologie a carico della mano e dell’arto superiore, con particolare attenzione ai problemi di tipo traumatico, incidenti sul lavoro o domestici, ed alle malformazioni congenite nei più piccoli
© 2000-2019 Mediatica sas