Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziealgheroCronacaScuola › Baby-vandali scatenati: incursioni nelle scuole
S.O. 5 novembre 2018
Brutto risveglio per numerosi insegnanti e bidelli questa mattina in alcune scuole primarie di Alghero, visitate dai vandali durante il lungo fine settimana. Ritardi e disguidi con gli alunni. Le indagini delle forze dell´ordine
Baby-vandali scatenati: incursioni nelle scuole


ALGHERO - Saranno i militari della compagnia carabinieri di Alghero a coordinare le indagini nel tentativo di risalire alla banda di vandali che le scorse notti ha fatto visita ad alcune scuole primarie della città di Alghero. Approfittando del lungo ponte del 2 Novembre, ignoti hanno forzato gli ingressi delle scuole mettendo subbuglio all'interno delle aule.

Presi di mira i plessi della scuola Asfodelo dell'Istituto Comprensorio primo di Alghero, la scuola comunale di via Matteotti e i locali della Ludoteca comunale. In entrambi i casi i vandali, presumibilmente giovanissimi, hanno rovistato in armadi e dispense creando non poca confusione.

Ad accorgersi di tutto, intorno alle 8 di mattina, i bidelli appena arrivati nelle rispettive scuole. Immediata la chiamata alle forze dell'ordine che hanno effettuato tutti i sopralluoghi del caso. Inevitabili i disagi per il regolare svolgimento delle lezioni: in alcuni casi, infatti, i piccoli alunni sono rimasti nei rispettivi atrii d'ingresso in attesa che le aule venissero adeguatamente sistemate e ripulite.

Foto d'archivio
Commenti
19:29
L’assessore alle Manutenzioni, Alessandro Derudas, interviene sulla situazione di difficoltà e disagio che si è verificata nella scuola elementare di Borgona
13:11
Il presidente della Regione autonoma della Sardegna è intervenuto alla presentazione del progetto del nuovo polo scolastico. Con lui, il sindaco Salvatore Cau, i primi cittadini di altri Comuni del territorio, il dirigente scolastico Luca Tedde con alunni ed insegnanti, ed il progettista Sebastiano Gaias
© 2000-2019 Mediatica sas