Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziealgheroCronacaRiti › Caduti a Giave: Alfonso premia il reduce
Red 5 novembre 2018
Anche nel Comune di Giave, ieri, si è tenuta la Festa delle Forze armate, il Centenario della Grande Guerra e la solenne commemorazione dei caduti del paese. Il 95enne Antonio Angius ha ricevuto “Il guerriero nuragico”, opera dell´artista algherese
Caduti a Giave: Alfonso premia il reduce


ALGHERO – Ieri mattina (domenica), anche nel Comune di Giave si è tenuta la Festa delle Forze armate, il Centenario della Grande Guerra e la solenne commemorazione dei caduti del paese. Tutto il paese si è riversato in Piazza Comune ed i parenti ed eredi dei reduci e dei caduti nel primo conflitto mondiale hanno potuto ritirare un Diploma d'onore rilasciato dall'Associazione nazionale combattenti.

Con loro, rappresentanti di tutti i Corpi (Carabinieri, barracelli, poliziotti, autieri, marinai, paracadutisti, finanzieri, forestali e bersaglieri) e delle Associazioni (N.Azzurro, Combattenti e d'Arma). Dopo la messa, il sindaco Maria Antonietta Uras ha deposto una corona ed i bambini dei fiori bianchi per ogni caduto giavese.

Il 95enne Antonio Angius, reduce della Seconda guerra mondiale, è stato premiato con l'opera dell'artista algherese Tonino Alfonso “Il guerriero nuragico”. Presenti alcune coppie in costume giavese, mentre la musica e le canzoni a tema sono state curate dal Coro Antonino Paba di Giave.

Nella foto: Tonino Alfonso ed Antonio Angius
Commenti
21:14
In programma giovedì, a Fertilia, la Processione a mare, il concerto della band I Pirati, il mercato artigianale, la regata delle vasche da bagno, la mostra delle auto storiche e tanto altro ancora
11:11
Monsignor Antonio Tamponi assume l’incarico di vicario generale, con la conferma degli uffici precedenti di vicario giudiziale e moderator curiae; monsignor Marco Carta assume l’incarico di vicario episcopale per la Pastorale, con delega ad omnia; don Salvatore Fois è il nuovo vicario episcopale per il Clero e la formazione permanente del Clero
21/4/2019 video
Emozione e applausi ad Alghero nel giorno di Pasqua. E´ il tradizionale Incontro tra la Madonna e Gesù Risorto a catalizzare l´attenzione di migliaia di persone sui Bastioni della città. Prima l´inchino poi gli spari dal palchetto allestito ai piedi della Torre di Sulis. Tutt´attorno fedeli, curiosi, fotoreport e turisti. Poi la processione col Vescovo, il Sindaco, e le massime autorità civili, religiose e militari si è snodata tra le antiche vie del centro storico in direzione Cattedrale dove Mons. Mauro Maria Morfino celebra la Messa Solenne. Le immagini sul Quotidiano di Alghero.
© 2000-2019 Mediatica sas