Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCronacaSanità › Due giorni chiusi parcheggi Santissima Annunziata
Red 10 ottobre 2018
Domani e venerdì, sarà tracciata la nuova segnaletica orizzontale e verticale. Cambiano gli accessi e le uscite. Si tratta di lavori necessari per garantire la sicurezza della viabilità all´interno del presidio ospedaliero in vista dell´abbattimento del palazzo rosso
Due giorni chiusi parcheggi Santissima Annunziata


SASSARI - Entrano nel vivo i lavori per l'abbattimento del palazzo rosso, all'interno del presidio ospedaliero dell'Aou di Sassari. Si avvia a conclusione l'opera di svuotamento dell'intero edificio e, tra domani (giovedì 11) e venerdì 12 ottobre, sarà rivista la viabilità interna ed i parcheggi al Santissima Annunziata, così da consentire il passaggio in sicurezza dei mezzi pesanti nelle aree di cantiere. Per questo motivo dalla mezzanotte di giovedì alle 18.30 di venerdì, il parcheggio del Santissima Annunziata sarà chiuso al pubblico ed ai mezzi di servizio. In quelle date, infatti, saranno al lavoro gli operai, che dovranno tracciare la nuova segnaletica orizzontale e posizionare quella verticale.

Una volta conclusi questi lavori, l'accesso e l'uscita dal parcheggio del Santissima Annunziata avverranno unicamente da Via Enrico De Nicola, perché sarà chiuso l'accesso da Viale San Pietro. Nello scusarsi per l'eventuale disagio, l'Ufficio tecnico dell'Aou ha annunciato che domani e venerdì gli utenti potranno comunque utilizzare il parcheggio delle cliniche San Pietro, con accesso dal palazzo Clemente, oppure il parcheggio Atp di Via dei Mille. Inoltre, nei prossimi giorni è prevista l'entrata in vigore dell'ordinanza comunale che riordinerà la viabilità intorno al complesso ospedaliero. L'obiettivo è consentire il transito in sicurezza dei mezzi di cantiere che saranno impiegati per la demolizione del padiglione rosso. Infatti, nella seconda metà di ottobre è previsto l'arrivo del macchinario che, con l'ausilio di pinze idrauliche, inizierà l'abbattimento dell'edificio.

Intanto, in questi giorni gli operai delle ditte appaltatrici hanno provveduto a completare le operazioni di “strip out”: cioè, a smantellare e portare in discarica elementi di finitura, quali porte interne, infissi in alluminio, vetrate, controsoffitti, tubazioni, materiali di isolamento, pavimenti in linoleum o pvc. Attorno all'edificio, è stata avviata l'installazione di un ponteggio, coperto da un telone protettivo. Nei mesi scorsi, invece, prima di iniziare le opere di smantellamento, la ditta appaltatrice ha realizzato rilevazioni di polveri nell'aria, sia nella zona delle cliniche, sia nella zona del Santissima Annunziata, oltreché di tipo fonometriche. I parametri raccolti saranno utilizzati a confronto nel momento in cui inizieranno materialmente le opere di abbattimento.

Nella foto: lavori nel Palazzo rosso
Commenti
20:23
Tre giornate, da giovedì a sabato, nelle sale dell´Hotel Catalunya, dedicate al Congresso nazionale della Sipf e precedute dal simposio sulla responsabilità professionali in Psichiatria
19:00
Nuovo sopralluogo nei presidi ospedalieri della Regione Sardegna: il presidente del Consiglio regionale Michele Pais, l’assessore alla Sanita Nieddu e il presidente della Commissione negli ospedali di Alghero, Sassari e Ozieri
19/5/2019
Pileri: Ancora neanche un euro del fondo di integrazione salariale. A porre la questione, nel dibattito in corso sulla vicenda della clinica è la segretaria territoriale per Sassari del Nursind, sindacato autonomo degli infermieri
18/5/2019
Al centro della denuncia, la carenza cronica del personale infermieristico nei presidi di Sassari e Alghero. Il Segretario Provinciale Nursing Up, Alessandro Nasone, ha indirizzato una nota al Presidente della Regione. Di seguito la nota integrale
19:03
Da oggi il Comune di Porto Torres è stato abilitato alla dichiarazione di volontà per la donazione degli organi e tessuti. Durante la procedura della carta di identità elettronica il cittadino potrà esprimersi
18/5/2019
Stefano Campus e Maria A. Salis (Cgil Sanità) intervengono ancora per le precarie condizioni del laboratorio analisi dell´Ospedale Civile di Alghero. Nuova richiesta alla direzione sanitaria
© 2000-2019 Mediatica sas