Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCronacaSanità › Una nuova cabina elettrica per il Materno infantile
Red 3 ottobre 2018
Servirà anche gli edifici delle altre cliniche di Viale San Pietro, a Sassari. Saranno ridotte le attività alle sole emergenze ed il funzionamento degli ascensori al pubblico
Una nuova cabina elettrica per il Materno infantile


SASSARI - Entrerà in funzione domani, giovedì 4 ottobre, la nuova cabina elettrica di trasformazione del Materno infantile. In sinergia con l'Enel, che domani effettuerà dei lavori sulla propria cabina di Via Padre Manzella, l'Aou di Sassari, tra le 9 e le 12, collegherà la nuova cabina, più moderna e tecnologica rispetto alla vecchia cabina elettrica, alla quale sarà sospesa l'alimentazione per la durata dei lavori.

L'Ufficio tecnico ha previsto ulteriori interventi, che saranno programmati in altre giornate. Per garantire energia alle strutture servite (Clinica medica, Neurologia e Radiologia, Materno infantile), sarà in funzione il gruppo elettrogeno, che servirà la Terapia intensiva neonatale e le degenze, limitatamente a circuiti luce e travi testaletto.

Per l'occasione, saranno ridotte le attività alle sole emergenze nel blocco parto e nel blocco operatorio, mentre saranno sospese le attività in Risonanza magnetica, in Radioterapia, negli ambulatorio di Neurologia, al centro Pet ed in Medicina nucleare. Alcuni ascensori al pubblico ed alcuni montacarichi potrebbero non funzionare, mentre sarà garantito il funzionamento dei montalettighe.
Commenti
15/2/2019
Nei giorni scorsi, hanno siglato il nuovo contratto e sono stati assegnati temporaneamente alle strutture del Dipartimento delle Professioni sanitarie dell´Aou di Sassari
15/2/2019
Il decollo ieri notte dall´aeroporto di Alghero. Ad attendere il piccolo paziente e la famiglia, un´equipe specializzata. Il bimbo sarà sottoposto ad un intervento d´urgenza
13/2/2019
Ieri mattina, a Cagliari, l´Assessorato regionale della Sanità e le organizzazioni sindacali hanno firmato l’accordo integrativo sulle risorse aggiuntive del trattamento accessorio per i lavoratori del comparto Sanità, secondo quanto stabilito dall’ultima Finanziaria regionale
14/2/2019
La Giunta regionale ha dato il via al “Percorso diagnostico terapeutico assistenziale per la sclerosi multipla in Regione Sardegna”. Lo scopo è di garantire un modello assistenziale al quale professionisti, aziende sanitarie pubbliche e private e cittadini sono chiamati a rifarsi per avviare processi continui di miglioramento
© 2000-2019 Mediatica sas