Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziealgheroPoliticaOpere › Il Governo taglia anche Iscola: caos
A.S. 13 settembre 2018
Da Roma arrivano notizie preoccupanti. Oltre ai confermati tagli per i progetti di messa di riqualificazione delle periferie, tagli annunciati sulla messa in sicurezza delle scuole in Sardegna
Il Governo taglia anche Iscola: caos


ALGHERO - Nuova mazzata dal cosiddetto "Governo del Cambiamento" all'orizzonte. Da Roma, infatti, arrivano notizie preoccupanti: Oltre ai confermati tagli per i progetti di riqualificazione delle periferie, tagli annunciati sulla messa in sicurezza delle scuole in Sardegna. Nonostante diversi Comuni della Sardegna, tra cui Alghero, abbiano già avviato l’iter per usare i fondi messi a disposizione, sembra che il governo nazionale della Lega e 5 Stelle abbia deciso di smantellare l’unità di missione del progetto Iscola.

«Iil Ministero delle Infrastrutture guidato dal Movimento 5 Stelle avrebbe scaricato gli oneri alla Regione con grave difficoltà per l’Ente che sta verificando la possibilità di farsi carico di tali immense risorse che tutti i comuni stanno attendendo». E' la denuncia del capogruppo del Partito democratico in consiglio comunale ad Alghero, Mimmo Pirisi.

«Senza considerare che molti interventi sono legati alla sicurezza delle scuole e dunque si tratta, viste anche le recenti drammatiche vicende, di tematiche molto delicate. Il Comune di Alghero si è già attivato per verificare la situazione e cercare di non perdere neanche un euro, anche se la situazione è molto complicata con la Sardegna che dopo il taglio al bando periferie si troverebbe a subire pure quest’altra bastonata in un settore primario come quello della scuola e in particolare dell’edilizia scolastica» conclude Pirisi.
Commenti
10:05 video
Restyling per le facciate dei Mercati centrali della città di Alghero. Lavori ultimati sul primo immobile. Intervento che adesso si completerà con la riqualificazione completa della struttura che si affaccia su Piazza Pino Piras. Le immagini
© 2000-2019 Mediatica sas