Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziealgheroPoliticaAmbiente › Differenziata record per Alghero 66%
Red 11 settembre 2018
Dato storico per la Riviera del corallo, che ad agosto ha registrato il 66percento di raccolta differenziata. La città da una nuova immagine. Premiato lo sforzo organizzativo e la perseveranza di molti cittadini e titolari di attività nel rispettare le regole di conferimento. Apre una nuova “ecoisola” in Piazzale della Pace e si completa il passaggio al porta a porta integrale. Da lunedì 15 ottobre, ritiro domiciliare anche nella zona del Lido
Differenziata record per Alghero 66%


ALGHERO - Sul versante dei consumi e rifiuti, il mese di agosto si chiude con un nuovo record assoluto per la città di Alghero. 66percento la percentuale di differenziata prodotta, il dato più rilevante raggiunto dal Comune nella sua storia: 26,3percento di frazione umida prodotta, 13,41percento il vetro, 9,75percento carta e cartone, 8,5percento la plastica, 8,1percento circa di metalli, Raee ed altri rifiuti a recupero. Ciò che più conta però, è la complessiva immagine di pulizia e decoro che la Riviera del corallo ha finalmente dato di se durante i mesi a più alta frequentazione turistica, invertendo radicalmente quella fastidiosa e preoccupante tendenza al degrado lamentata in passato.

E' il risultato della rinnovata gestione della nettezza urbana inaugurata con il nuovo appalto che, non senza difficoltà, ha impresso nuovi ritmi e maggiore attenzione al decoro in tutti i quartieri urbani ed extra-urbani. Eliminati circa 600 cassonetti e campane del vetro dalle strade, ampliato il porta a porta integrale, uniformato il calendario di ritiro e potenziate le frequenze anche per i bar e ristoranti. In attività da qualche giorno la terza “ecoisola” video-sorvegliata in Piazzale della Pace: si aggiunge a quelle già installate in Via De Gasperi e nell'area sterrata (fronte Cimitero) compresa tra Via Vittorio Emanuele e Via Mazzini, ed all'oasi ecologica di Viale Europa. Consentiranno un conferimento extra delle frazioni differenziate, in giornate diverse dal regolare servizio domiciliare, a tutti i residenti serviti dal sistema porta a porta, che da lunedì 15 ottobre si allarga al quartiere del Lido (l'ultimo non ancora servito dal “Pap”).

Seguirà la realizzazione di spazi dedicati al conferimento nelle principali borgate dell'agro, per i quali sono in corso gli iter autorizzativi. Cambia volto, seppur con qualche rallentamento dovuto alla contemporaneità della stagione estiva, anche il centro cittadino, con tutte le attività di somministrazione che progressivamente si adeguano alle nuove indicazioni schermando i propri bidoni con legno e fiori (ecobox). «E' stato premiato lo sforzo organizzativo e la perseveranza dell'Amministrazione e di molti cittadini e titolari di attività nel rispettare le regole di conferimento», sottolinea l'assessore comunale all'Ambiente Raniero Selva, che incassa con soddisfazione l'ottimo risultato registrato nella stagione estiva, rinnovando i complimenti ai sempre più numerosi algheresi che ogni giorno contribuiscono a rendere accogliente e decorosa la città. «Si può ancora migliorare, ottimizzando il servizio, potenziando la comunicazione e incrementando i controlli», conclude l'assessore.
Commenti
19:27
«Gestione attiva e innovazione per la conservazione e la fruizione dei boschi sardi» è la strada indicata dagli assessori regionale della Difesa dell´ambiente Donatella Spano e del Turismo, artigianato e commercio Barbara Argiolas
16:07
Procede spedito il precorso di trasformazione del sito dell’Arenosu ad Alghero. Al via la gara telematica bandita dalla Centrale unica di committenza per un importo di 101.787,90euro per lo sfalcio integrale della superficie per consentire l’individuazione completa di tutti i rifiuti
19/11/2018
Il chiarimento dell´assessore alle Politiche Sociali del Comune di Alghero, Lalla Cavazzutti: nel giardino dell´ex ostello sono semplicemente in corso i lavori di riqualificazione
19/11/2018
Dal Tribunale di Sassari arrivano ulteriori due pesanti condanne per chi aveva manomesso fraudolentemente la rete idrica pubblica con l’obiettivo di avere acqua in maniera gratuita sulle spalle della collettività
14:51
Uno speciale taglia erba e altri due trinciatori adatti per i grandi spazi verdi. Sono i nuovi strumenti per ridurre i tempi degli interventi della società Multiservizi e ottimizzare la programmazione
19/11/2018
Marco Busdraghi, Paola Deiana, Daria Derriu, Nadia De Santis, Roberto Ferrara, Paolo Guglielmi, Fabio Manca, Paolo Piria, Graziano Porcu, Daniele Resio, Pasqualino Sotgia contrariati per l´annullamento della manifestazione nazionale #alberiperifuturo
© 2000-2018 Mediatica sas