Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariOpinioniPoliticaSenza sistema industriale evoluto, non ci sarà sviluppo
Pier Luigi Ledda 31 luglio 2018
L'opinione di Pier Luigi Ledda
Senza sistema industriale evoluto, non ci sarà sviluppo


L’occupazione è stata falcidiata dalla chiusura di centinaia di aziende che hanno ridimensionato la produzione e ridotto drasticamente i posti di lavoro e il reddito di chi non ha più un lavoro, ma anche di chi ancora lo mantiene a condizioni più penalizzanti. La forte focalizzazione sulla persona e sul lavoro caratterizza le proposte e l’azione della Cisl con una particolare attenzione ai giovani.

La ripresa della crescita nella nostra Isola implica una solida base industriale, condizione indispensabile per uno sviluppo di lungo periodo e una nuova strategia produttiva manifatturiera, per contrastare il rischio di deindustrializzazione e un calo del settore in Sardegna, a partire dal nord ovest, ormai ridotto a fanalino di coda del Mezzogiorno. Sul protocollo della chimica verde, preso atto dei passi avviati, relativi alle fasi uno e due, occorre che si avvii immediatamente la fase tre per la quale Eni e Novamont dovranno essere, con grande determinazione, richiamate al rispetto del progetto nel suo complesso.

Senza un sistema industriale evoluto, accompagnato da una politica sull’energia e una forte e rinnovata attenzione sul sistema creditizio, dell’agro-alimentare e dei trasporti dubitiamo che possa essere raggiunta una nuova modernizzazione dell’Isola.

* segretario generale della Cisl territoriale di Sassari
Pier Luigi Ledda
Commenti
20/10/2018 video
L´ormai ex membro dell´Assemblea provinciale del Pd, ha inviato le sue dimissioni al segretario regionale Emanuele Cani, provinciale Gianpiero Cordedda e comunale Mario Salis, ed ai due consiglieri comunali algheresi Enrico Daga e Mimmo Pirisi. Ora entra a far parte della Segreteria regionale del Movimento zona franca
15:16
Alberto Zanetti è il nuovo coordinatore cittadino dei Riformatori sardi. Lo ha deciso la base del partito nell’assemblea di ieri, riunitasi per dare nuovo slancio al movimento politico in vista dei prossimi appuntamenti elettorali; le Regionali di febbraio e le Comunali di maggio
19/10/2018
Il Governo della Lega e dei Cinque Stelle comincia a svelare il suo vero volto, quello del mai adeguatamente contestato e contestabile stato etico, cioè lo Stato fondamento del bene cui tutti devono uniformare i propri comportamenti e che dunque ha diritto di scrutare i comportamenti dei singoli e di correggerli con la forza, se necessario
© 2000-2018 Mediatica sas