Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotizieolbiaCronacaCronaca › Incendio ad Olbia: 40enne in manette
Red 11 luglio 2018
Nella notte tra martedì e mercoledì, gli agenti del locale Commissariato di Pubblica sicurezza hanno ha tratto in arresto un 40enne, ritenuto responsabile di incendio
Incendio ad Olbia: 40enne in manette


OLBIA - Nella notte tra martedì e mercoledì, i poliziotti del Commissariato di Pubblica sicurezza di Olbia hanno ha tratto in arresto un 40enne, ritenuto responsabile di incendio. Nel corso di un ordinario servizio di controllo del territorio, gli agenti della volante sono intervenuti, su disposizione della sala operativa, in Via Pietro Aretino, dove era stato segnalato un incendio.

Giunti sul posto, i poliziotti hanno preso contatti con diversi testimoni, appurando che, poco prima, una persona si era avvicinata al cancello di un’abitazione e, dopo aver cosparso l’intera zona di liquido infiammabile, aveva appiccato l’incendio. Inoltre, i testimoni hanno riconosciuto il responsabile, ancora presente sul luogo, indicandolo agli agenti.

Il 40enne, in evidente stato di ubriachezza, è stato immediatamente fermato ed arrestato. L’uomo è stato accompagnato negli uffici del Commissariato e, dopo le formalità di rito, su disposizione dell’Autorità giudiziaria, è stato trattenuto nelle camere di sicurezza del Commissariato, in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto fissata per oggi.
Commenti
22/9/2018
Nei giorni scorsi, gli agenti della locale Sottosezione Polfer, hanno eseguito un provvedimento dell’Autorità giudiziaria nei confronti di un 30enne che, dopo un controllo, è risultato destinatario dalla misura cautelare dell’obbligo di dimora, per reati relativi agli stupefacenti
21/9/2018
In manette con l’accusa di furto aggravato in concorso sono finiti due fratelli di Bono, S.G. di 27 anni e G.G. di 33 anni, entrambi noti alle forze dell’ordine per piccoli precedenti penali legati a furti e ricettazione
22/9/2018
I Carabinieri della Stazione di Isili, nell’ambito delle indagini finalizzate al contrasto del fenomeno delle clonazioni delle carte di pagamento, hanno segnalato alla competente Autorità giudiziaria una donna di origini campane
22/9/2018
I militari della locale Stazione durante un posto di controllo, hanno fermato un 50enne del posto, avendo mostrato evidenti segni di alterazione psico-fisica dovuta all’assunzione di sostanza alcoliche
© 2000-2018 Mediatica sas