Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotizieolbiaCronacaCronacaFurto d´acqua a Golfo Aranci
Red 6 luglio 2018
Decreto penale del Tribunale di Tempio Pausania dopo la denuncia ai Carabinieri per allaccio abusivo dell’attività: ristoratore ed idraulico condannati al pagamento di sanzioni per quasi 40mila euro
Furto d´acqua a Golfo Aranci


GOLFO ARANCI - Avevano manomesso i sigilli dell’allaccio di un ristorante a Golfo Aranci ed installato un contatore falso: titolare e adraulico dovranno ora pagare una sanzione ciascuno di quasi 20mila euro. E’ quanto ha stabilito nei giorni scorsi il Tribunale di Tempio Pausania, con un decreto penale di condanna ai sensi dell’articolo 459 del Codice di procedura penale. Le pesanti multe sono state determinate come pena pecuniaria in conversione di quella detentiva.

Quando il servizio ispettivo di Abbanoa, nelle ordinarie verifiche sulla regolarità degli allacci, trovò l’allaccio manomesso, venne immediatamente presentata una denuncia. Successivamente, scattarono le verifiche congiunte con i Carabinieri della locale Stazione, che confermarono la presenza dell’allaccio abusivo e presentarono la relazione in Procura. Quella del contatore falso è un escamotage che solitamente veniva effettuato quando le letture dei consumi erano eseguite su carta e quindi non si poteva riscontrare immediatamente la manomissione dell’allaccio. Ora, invece, i tecnici di Abbanoa sono dotati di palmari elettronici, con i quali possono controllare in tempo reale i dati dei contatori e le coordinate georeferenziate dell’allaccio.

«Manomettevano i sigilli dell’utenza idrica del locale, effettuando un allaccio abusivo alla rete idrica, con posizionamento di un contatore non a ruolo che permetteva la fornitura d’acqua». Così il giudice riassume nel decreto penale di condanna i fatti avvenuti, «con l’aggravante di avere usato violenza sulle cose, consistita nella manomissione dei sigilli e posizionamento di un contatore non a ruolo e contestuale collegamento alla rete idrica». Il reato imputato è di furto d’acqua aggravato, perché si tratta di un bene pubblico come l’acqua. Per questi motivi, il giudice ha stabilito la condotta dei due imputati «in ordine ai reati di cui all’impugnazione alla pena di 18.850euro di multa ciascuno».
Commenti
17:16
In manette con l’accusa di furto aggravato in concorso sono finiti due fratelli di Bono, S.G. di 27 anni e G.G. di 33 anni, entrambi noti alle forze dell’ordine per piccoli precedenti penali legati a furti e ricettazione
19/9/2018
Nei giorni scorsi, il Tribunale del Riesame di Sassari ha rigettato la richiesta di scarcerazione avanzata dai legali del 40enne e del 36enne marocchini responsabili dell’omicidio aggravato, in concorso tra loro, della loro connazionale 34enne Badir Zeneb
19/9/2018
Il coordinatore della Lega Nord per il Nord Sardegna, Giovanni Nurra, si è presentato in Questura a Sassari per formalizzare la denuncia contro ignoti. A raccogliere la sua denuncia, i dirigenti della Digos
19/9/2018
«Non luogo a procedere perché il fatto non costituisce reato, trattandosi del legittimo esercizio del diritto di critica». Così il Giudice per l’Udienza Preliminare di Sassari
19/9/2018
Nel tardo pomeriggio di lunedì, durante un servizio mirato al contrasto della coltivazione e dello spaccio di sostanze stupefacenti, i Carabinieri della Compagnia di Tonara hanno scoperto, sequestrato e distrutto una piantagione di marijuana
19/9/2018
Il controllo, che ha preso in esame le annualità di imposta dal 2012 al 2018, ha consentito di accertare ricavi non dichiarati per oltre 140mila euro ed un’evasione Iva di quasi 25mila euro. Inoltre, al termine del controllo, il rappresentante legale della ditta è stato segnalato all’Autorità giudiziaria, avendo occultato scritture contabili durante l’esecuzione dell’attività ispettiva
19/9/2018
Nell’ambito dell’azione a tutela della spesa pubblica, le Fiamme gialle del locale hanno individuato una persona residente nel capoluogo regionale, che ha indebitamente usufruito di sovvenzioni statali nel settore assistenziale
19/9/2018
E´ di due persone denunciate e di un fucile calibro12 sequestrato, il bilancio di un’operazione antibracconaggio condotta dal Corpo Forestale della Regione Sardegna in località “Tintioni”, nel complesso forestale del Sulcis ed al confine con il Parco regionale di Gutturu Mannu
19/9/2018
Nell’ambito della quotidiana attività di contrasto all’evasione fiscale, le Fiamme gialle del Gruppo di Cagliari hanno concluso due controlli nei confronti di altrettanti cittadini residenti nel capoluogo regionale e titolari di attività finanziarie all’estero
19/9/2018
Prosegue l´attività di controllo sulle principali arterie stradali dell´Isola. I Carabinieri della Compagnia di Isili hanno segnalato al´Autorità amministrativa un assuntore di sostanze stupefacenti
© 2000-2018 Mediatica sas