Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziealgheroSpettacoloTeatro › Lo Teatrì: Vargiu ricorda Gaber
Red 3 luglio 2018
Giovedì e domenica sera, farà tappa nello spazio teatrale de “Lo Teatrí” di Alghero l’attore, autore ed insegnante di teatro Michele Vargiu con “Oggi no, domani forse, ma dopodomani sicuramente”, il suo monologo dedicato alla figura di Giorgio Gaber
Lo Teatrì: Vargiu ricorda Gaber


ALGHERO - Giovedì 5 e domenica 8 luglio, alle 21.30, farà tappa nello spazio teatrale de “Lo Teatrí” di Alghero, in Via Manzoni 85, l’attore, autore ed insegnante di teatro Michele Vargiu con il suo monologo dedicato alla figura di Giorgio Gaber. “Oggi no, domani forse, ma dopodomani sicuramente” vuole essere una passeggiata, una “promenade” teatral-musicale fra quella che è stata la produzione teatrale di Gaber: un repertorio preziosissimo, fatto di brani e sketches entrati a pieno diritto nella storia del teatro e di piccoli brani meno conosciuti, ma incredibilmente divertenti ed attuali.

Il tutto viene raccontato attraverso la voce di un uomo, chiuso nella sua stanza, impegnato in un complicato soliloquio con se stesso; un uomo incerto, indebolito dalla precarietà del suo tempo, fintamente intenzionato a farla finita, fino a quando, durante le sue riflessioni (e quelle del Signor G) non realizza di poter riuscire ancora ad andare avanti, nonostante tutto. Perché, come Gaber insegna, “c’è una fine per tutto, e non è detto che sia sempre la morte”. In un susseguirsi di ragionamenti semiseri, dialoghi con il pubblico ed interventi musicali rigorosamente dal vivo, “Oggi no, domani forse, ma dopodomani sicuramente” è un antidoto per ridere, di noi e con noi; per farci coraggio, per continuare ad andare avanti insieme l’uno con l’altro, citando ancora una volta Gaber, “quasi come se fossimo persone”.

Le due repliche si terranno nella sede dell’Associazione di promozione sociale “Lo Teatrì”. I posti sono limitati: massimo trenta persone per volta. L'entrata è ad offerta libera e consapevole. Per ulteriori informazioni e prenotazioni, sono attivi sia il numero di telefono della segreteria organizzativa a cura di Claudia Soggiu (telefonando al 349/8024059, sia il servizio Messenger sulla pagina Fabebook de “Lo Teatrì”.

Nella foto: Michele Vargiu
Commenti
22:07
La scena culturale ai margini della città è in fermento e trova spazio nella nuova struttura dell’Associazione italiana cultura e sport, nel quartiere del Latte Dolce, inaugurato venerdì nell’edificio dell’Aics, in Via Cedrino 3
19/11/2018
Oltre 8´ di applausi interrotti da un bis: erano attesi da ventisei anni a Sassari e non hanno deluso le aspettative del Comunale di Sassari i Carmina Burana di Carl Orff, inseriti per la prima volta nella Stagione lirica dell’Ente concerti “Marialisa de Carolis”
20:29
Da mercoledì a domenica, al Teatro Massimo, per la Stagione de “La grande prosa & Teatro Circo”, firmata Cedac/Circuito multidisciplinare dello spettacolo in Sardegna, andrà in scena l’anteprima nazionale dello spettacolo teatrale “Mio cuore io sto soffrendo. Cosa posso fare per te?”, ideato e diretto da Marras e prodotto da Valeria Orani
17/11/2018
Quest’anno, sono in programma due appuntamenti cinematografici dedicati a temi di forte attualità: la violenza domestica che, oltre le donne, colpisce anche i bambini che vi assistono; e la violenza di genere delle Istituzioni, che tuttora persiste anche nei paesi democratici
19/11/2018
Volutamente ispirato alla sceneggiatura dell’omonimo film di Ettore Scola del 1977, interpretato da Sophia Loren e Marcello Mastroianni, lo spettacolo è inserito nelle due rassegne “Colazione fuori banco” e “Sere d’inverno”
© 2000-2018 Mediatica sas