Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziealgheroCronacaCronaca › Diffamazione su Fb, condannato algherese
M.V. 21 giugno 2018
Confermata la diffamazione per gli insulti fatti con l´utilizzo del social network. Condannato un insegnante algherese di 69 anni. Aveva diffamato pubblicamente la San Giuliano, nota azienda olearia di Alghero
Diffamazione su Fb, condannato algherese


ALGHERO - Gli insulti su Facebook equivalgono alla diffamazione. Anzi, per la Corte di Cassazione, che si è espressa in una recente pronuncia, "integrano lo stesso reato". Lo sa bene - come riporta il quotidiano La Nuova Sardegna - l'insegnante algherese di 69 anni, Salvatore Unzamu, che è stato condannato dal tribunale di Sassari a 800 euro di multa per diffamazione dopo alcuni commenti contro l'azienda olearia di Alghero "San Giuliano", che ora potrà chiedere i danni in sede civile.

Il giudice ha anche riconosciuto una provvisionale di tremila euro. La vicenda risale al 2013 dopo che il Sole 24 Ore aveva pubblicato un articolo sulla green economy nel quale era citato il caso dell'azienda olearia algherese. L'allora sindaco Stefano Lubrano aveva ripreso la notizia con un post su Fb che era diventato subito virale.

Oltre ai commenti entusiasti, però, era subito saltato all'occhio dei vertici aziendali quello di un certo "Sergio Volpe", che attaccava pesantemente il prodotto e la società. Da qui la denuncia del titolare dell'azienda "San Giuliano" alla polizia postale che, dopo gli accertamenti, è risalita all'identità dell'insegnante algherese, che è finito sotto processo ed è stato condannato.
Commenti
14:08
Nell’ambito delle attività disposte dal Comando provinciale di Sassari a contrasto della produzione e spaccio di sostanze stupefacenti, i militari della Compagnia di Alghero hanno scoperto un impianto di produzione di marijuana nascosto in una grotta, sequestrandone 6chilogrammi
7:23
Su un noto sito on-line di annunci era stata inserita un’inserzione con la quale veniva posto in vendita un pickup ad un prezzo interessante. All’annuncio, aveva risposto un 46enne della giurisdizione della Compagnia Carabinieri di Ottana
22:11
I Carabinieri della Stazione di Villagrande Strisaili, impegnati in un servizio di contrasto del fenomeno della guida in stato di ebrezza ed alterazione dopo aver assunto sostanze stupefacenti o psicotrope, hanno fermato un giovane alla guida della propria auto. Dopo un controllo, è risultato in possesso di sostanza stupefacente
15/2/2019
Si intensificano l’attività di tutela dell’Amp di Capo Caccia- Isola Piana. Proseguono i controlli ed i sequestri di ricci da parte delle Forze dell’ordine per prelievi non autorizzati. L’ultimo riguarda l’attività della compagnia barracellare che su incarico della Direzione dell’Area marina protetta sta effettuando una costante e giornaliera sorveglianza sul territorio di competenza sia a mare, sia a terra, effettuando verifiche anche sui pescatori professionisti autorizzati
15/2/2019
Nell’ambito dei controlli disposti dal Comando provinciale di Sassari nel settore della tutela dell’ambiente, i finanzieri della Tenenza di Palau hanno concluso un intervento a contrasto degli illeciti in materia ambientale. Sequestrata un´area di quasi 3mila metri quadrati
14/2/2019
Negli ultimi giorni, le Fiamme gialle della seconda Compagnia di Cagliari e della Tenenza di Muravera hanno eseguito due provvedimenti di chiusura per sei e sedici giorni, nei confronti di due attività commerciali con sede a Cagliari ed a Villaputzu che, nell’ultimo quinquennio, hanno superato il limite massimo di quattro mancate emissioni dello scontrino o della ricevuta fiscale
14/2/2019
Nell´ultima settimana, sono quattro le denunce all´Autorità giudiziaria e trentaquattro le contestazioni di illecito amministrativo ad opera del Corpo forestale, nonostante in questa stagione si registri di norma una diminuzione del fenomeno. Due persone rischiano pene fino a diciotto mesi
14/2/2019
Nell’ambito delle attività di contrasto all’evasione fiscale, le Fiamme gialle della seconda Compagnia di Cagliari hanno concluso due diversi accertamenti nei confronti di un medico e di una società del capoluogo operante nel campo del commercio al dettaglio di articoli sportivi
14/2/2019
Nell’ambito dell’azione a tutela della spesa pubblica, le Fiamme gialle di Cagliari hanno individuato un uomo, residente nel Comune di Quartu Sant’Elena, che ha indebitamente usufruito di sovvenzioni statali nel settore sanitario
14/2/2019
Nell’ambito dell’azione a contrasto dell’evasione fiscale, le Fiamme gialle di Sarroch hanno concluso due controlli fiscali nei confronti di altrettanti soggetti economici privati operanti nel Cagliaritano
© 2000-2019 Mediatica sas