Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziealgheroCronacaCoste › Bombarde e Lazzaretto a senso unico: cartina
M.V. 21 giugno 2018
Istituito in alcuni tratti delle strade il senso unico di marcia per il periodo dal 22 giugno 2018 al 16 settembre 2018. L´esperimento era stato attuato ad Alghero per la prima volta lo scorso anno con positive ricadute
Bombarde e Lazzaretto a senso unico: cartina


ALGHERO - Da domani cambia la viabilità per raggiungere il mare delle Bombarde. Considerato il generale apprezzamento riscosso l'estate scorsa, firmata dal competente direttore del servizio Demanio e Patrimonio dell'assessorato regionale degli Enti locali, così come richiesto dal servizio Area, Sicurezza e Vigilanza del Comune di Alghero e concordato in Prefettura, l'ordinanza 2018 che disciplina la circolazione stradale lungo le strade vicinali Le Bombarde, del Lazzaretto e Lo Camì del Lazzaretto.

Istituito in alcuni tratti delle strade il senso unico di marcia per il periodo dal 22 giugno 2018 al 16 settembre 2018 (salvo modifica delle condizioni di traffico) e il divieto di sosta integrato con zona rimozione, con validità permanente h24, lungo ambo i lati delle carreggiate. «La modifica sperimentale alla circolazione veicolare è conseguenza della limitata ampiezza della sezione stradale e dei pericoli derivanti dalla sosta di veicoli lungo il margine della carreggiata, con intralcio alla viabilità ordinaria, impedimento ai regolari servizi di linea ed a quelli dei veicoli chiamati ad eseguire interventi di pubblica necessità sia in tema di soccorso che di vigilanza e sicurezza».

Esperimento riuscito. «La modifica alla viabilità con l'esperimento estivo del senso unico, è stata già adottata la scorsa estate con risultati estremamente apprezzati dagli utenti e ricadute positive per la circolazione stradale, eliminando completamente gli ingorghi e le soste selvagge, contribuendo in modo decisivo a garantire la sicurezza di una delle zone più frequentate della costa algherese» riporta la nota di Porta Terra. Alle iniziali lamentele di qualche attività, infatti, erano successivamente seguite le positive ricadute anche per i residenti di Maristella.
Commenti
© 2000-2018 Mediatica sas